Domani il Bologna, torna Mkhitaryan. Fonseca: "Lavoriamo per cambiare la mentalità". E poi: "In Italia il metro arbitrale non è uguale per tutti"

06/02/2020 alle 19:55.
as-roma-sessione-di-allenamento-a-trigoria-65

Domani il Bologna, atteso all'Olimpico alle 20.45, per rialzare la testa dopo la sconfitta in casa del Sassuolo. Con i rossoblu Fonseca potrà di nuovo contare su Mkhitaryan, tornato nell'elenco dei convocati: "Ok anche Pastore, ma non è nella miglior condizione fisica per giocare dall’inizio", ammette il portoghese. Sempre in conferenza stampa assicura: "Stiamo lavorando per cambiare la mentalità". E poi nota: "Ho visto tante partite in Italia e la linea di arbitraggio non è la stessa per tutte le squadre".

Si parla, inoltre, di una possibile presenza di Marc Watts, braccio destro di Dan Friedkin, allo stadio per assistere a Roma-Bologna. Infine, da segnalare la visita di Dries Mertens, in scadenza a giugno col Napoli, martedì nella Capitale: che sia un indizio di calciomercato?

I LINK ALLE NOTIZIE PIU' IMPORTANTI DELLA GIORNATA

IL MESSAGGERO - QUEL "NO GRAZIE" PER CONQUISTARE IL GRUPPO

CORSPORT - MERTENS A ROMA: IL BLITZ, IL PRANZO E L'IDEA DI FRIEDKIN

CESSIONE AS ROMA: WATTS NELLA CAPITALE FINO A SABATO. POSSIBILE LA SUA PRESENZA ALL'OLIMPICO PER ROMA-BOLOGNA

ROMA-BOLOGNA: ARBITRA GUIDA - I PRECEDENTI

CONFERENZA STAMPA, DE LEO: "ROMA FORTE, LA QUALITA' DELLA ROSA NON FARA' PESARE LE ASSENZE"

CONFERENZA STAMPA, FONSECA: "LAVORIAMO PER CAMBIARE MENTALITA'. IN ITALIA L'ARBITRAGGIO NON E' UGUALE PER TUTTE LE SQUADRE"

ROMA-BOLOGNA: I CONVOCATI DI FONSECA. TORNA MKHITARYAN, OK JESUS. OUT IBANEZ

LAROMA24.IT - L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ATTACCO: NELLA ROMA PIU' GOL DA DIFENSORI E CENTROCAMPISTI CHE DAGLI ATTACCANTI. SOLO ALTRE 2 SQUADRE COSI' IN SERIE A

MASSIMO ASCOLTO: VOCI E UMORI DALL'ETERE ROMANO

LR24