La Roma riprende a lavorare in vista del Siviglia. Smalling verso l'addio. Accordo Friedkin-Pallotta vicino

02/08/2020 alle 20:54.
lp_11563100

La Roma dopo aver chiuso il proprio campionato ieri sera, con una netta vittoria per 3-1 contro la a Torino, è tornata questa mattina a lavorare a Trigoria per preparare la fondamentale partita di Europa League del 6 agosto contro il Siviglia. I giallorossi però dovranno molto probabilmente, salvo cambiamenti delle ultime ore, fare a meno di Smalling, visto che per il difensore non è stato trovato l'accordo con il Manchester United.

Intanto sul fronte societario continua ad avvicinarsi sempre di più Dan Friedkin. Nonostante inizialmente la richiesta di fosse di circa 800 milioni di euro, sembra che negli ultimi giorni il magnate di Boston abbia deciso di poter scendere intorno ai600 milioni di euro, cifra attualmente offerta dal tycoon texano. Per questo motivo è molto probabile che se i due dovesse trovare un accordo, la Roma nelle prossime settimane potrebbe avere un nuovo presidente a gestirla.

I LINK ALLE NOTIZIE PIU' IMPORTANTI DELLA GIORNATA

IL TEMPO - STADIO DELLA ROMA RUSCH FINALE, COSA DICE DAVVERO LA CONVENZIONE URBANISTICA

IL TEMPO - ALLARME PEDRO: ESCE IN BARELLA DA WEMBLEY

TRIGORIA, OBIETTIVO SIVIGLIA: ROMA AL LAVORO AL FULVIO BERNARDINI

CALCIOMERCATO ROMA: IDEA VLAHOVIC PER L'ATTACCO

ASROMA, ACCORDO FRIEDKIN-PALLOTTA VICINO: VALUTAZIONE INTORNO AI 600 MILIONI 

SIVIGLIA ROMA: PELLEGRINI SARA' CONVOCATO. DA DOMANI LAVORO IN GRUPPO CON MASCHERA PROTETTIVA

CALCIOMERCATO ROMA, PER SMALLING ARRIVA LA FUMATA NERA: GIOCO AL RIALZO DEL MAN UTD

CALCIOMERCATO ROMA: DOMANI ULTIMO ALLENAMENTO A TRIGORIA PER SMALLING, MA I GIALLOROSSI PREPARANO UN'ALTRA OFFERTA ALLO UNITED

LR24 - RIMPIANTI DA 5 IN PAGELLA

MASSIMO ASCOLTO: VOCI E UMORI DALL'ETERE ROMANO

LR24