NISII: "C'è fiducia e convinzione nel lavoro di Fonseca" - SCONCERTI: "Uno come Zaniolo deve restare almeno 10 anni alla Roma"

20/09/2019 alle 21:45.
big-massimo-ascolto-new

Il giorno dopo il 4-0 sul Basaksehir, l’etere romano si divide. Alessandro Austini ammette: “E’ stata la miglior Roma della stagione. La chiave è l’empatia che si è creata tra allenatore e gruppo”. “Ma nel primo tempo non ha giocato bene per niente”, dice Furio Focolari. “Ieri oltre ai gol ho visto anche diversi errori”, conclude Roberto Pruzzo.

Sui singoli. “Questo sarà l’anno di ”, sentenzia Roberto Renga. Per Jacopo Palizzi il bosniaco puó fare 25-30 gol”. Carlo Zampa si dice “abbastanza deluso” da Diawara: “Da un giocatore che ricopre quel tipo di ruolo ci si aspetta inevitabilmente molto di più

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Andiamoci cauti, ma vedo un gruppo convinto di quello che si fa. Si iniziano a vedere le idee di Fonseca, c’è una Roma nuova nata dalle ultime 48 ore di mercato. C’è fiducia e convinzione nel lavoro dell’allenatore. All’inizio, per via dell’ambiente, questa squadra si è sentita meno forte di quello che è (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

Ho la sensazione che, almeno da parte chi c’era l’anno scorso, c’è la voglia di dire: “Ora ve lo facciamo vedere”. Zaniolo è l’emblema di questa voglia di rivincita, che spero resti fino alla fine (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Il mio augurio è che il male assoluto, lo ‘spauracchio’ Monchi, venga rivalutato. Kluivert era quasi una causa persa, ora lo vedo come un giocatore funzionale. Da lui sono stati fatti tanti errori, ma non ha sbagliato tutto (GUGLIELMO TIMPANO, Tele Radio Stereo, 92.7)

Al di là dei risultati, sperando che non ci sia la moria di infortuni dello scorso anno, queste partite stanno avvalorando il lavoro di Petrachi: in una situazione di dramma dal punto di vista finanziario, ha costruito una squadra più forte di quella dell’anno scorso (FRANCESCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 on air – La storia continua…)

La coppia dei mediani della Roma è Veretout-Cristante, due giocatori che si integrano meglio, anche se Diawara ieri qualcosa di buono lo ha fatto. Zaniolo? Un giocatore come lui deve rimanere almeno 10 anni in giallorosso (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)


Ci facciamo prendere un po’ dall’entusiasmo e dai risultati, ma finora il mercato non ha inciso. Se prendiamo in esame le ultime due partite… I turchi erano impresentabili, sembrava di giocare 11 contro 0. E anche quella con il non è una partita che fa testo. Le partite che ci diranno se la Roma è davvero cambiata sono con e Atalanta. E avrebbe fatto una miglior figura a restare zitto. Non è elegante dire che tutto va bene quando gli altri se ne vanno… (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

L’aspetto confortante è dato non dal contributo degli ultimi arrivati, ma è dato dal fatto che i giocatori hanno messo in pratica le idee di Fonseca. Se riuscirà riesce a trovare un equilibrio con Zaniolo esterno e Pellegrini trequartista, la Roma davanti avrà una forza fisica devastante (GUIDO D’UBALDO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

dovrebbe dirci piuttosto cosa è avvenuto dal clima bellissimo della semifinale di a quello avvelenato dell’anno scorso. Che cosa è cambiato? Sarebbe presuntuoso dare un giudizio su Fonseca dopo 4 partite, ma non è uno che parte dal nulla. Merita di essere considerato, ma deve superare delle prove. Lo aspetto con fiducia e con nessun pregiudizio. Anche la società si aspetta che Fonseca convinca, ricordiamoci che era la quinta scelta… (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Non penso che i giocatori siano dei bugiardi quando dicano certe cose. Non voglio dire che la Roma farà meglio dell’anno scorso, ma aspettiamo. Sembrava si fosse molto indebolita, ma ho la sensazione che non sia così. Guardate la crescita dei giovani: Kluivert è un altro giocatore, Cristante ora è tra i migliori in Italia, c’è una certezza come e anche Zaniolo (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma è portata a migliorare. Guardate Pellegrini, al suo arrivo era fragile e poco incisivo e ora è tra i migliori centrocampisti in Italia. Finora avversari deboli? Se certe cose non ce l’hai, non ti vengono nemmeno in allenamento (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Nessun appunto da fare a Fonseca, ma diffido sempre dalle esagerazioni tipiche dell’ambiente romanista… Dico la verità: il lavoro di Fonseca comincia domenica. Finora si è presentato bene, se è a certi livelli lo dimostri con il (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Queste vittorie sono terapeutiche e fanno crescere anche i nostri ragazzi. Zaniolo ha fatto la sua miglior partita in maglia giallorossa. Invito la società a porre già un veto su di lui. La soluzione? Una clausola da 200 milioni. E’ da blindare per costruire una squadra competitiva (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 on air – La storia continua…)

Vedo i giocatori crede ciecamente in quello che vuole e chiede Fonseca e psicologicamente è stato importante non prendere gol. Per mi aspetto dei cambi, anche se togliere certi giocatori ora è complicato e dovrà essere bravo Fonseca a gestire fisicamente e psicologicamente chi resterà fuori. Occhio comunque ai cali di tensione... (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

_ _ _

La Roma ieri nel primo tempo non ha giocato bene per niente. I giallorossi hanno vinto con un autogol fortunato nato da un cross di Spinazzola. Dopo il vantaggio gi spazi si sono aperti e la Roma ha dilagato. Ho rivisto un grande Zaniolo (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Ieri ho rivisto la stessa partita vista con il : la squadra ha dilagato quando ha trovato spazi aperti. Questo sarà l'anno di : lui ormai ci ha abituato ormai a dare il massimo una stagione ogni due, beh, questa è il suo anno, sta giocando benissimo. Prima di dare un parere definitivo sulla Roma voglio ancora aspettare: questa squadra non ha ancora giocato una partita fuori dall'Olimpico (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Viste le occasioni create dalla Roma anche ieri, questa può essere una stagione da 25-30 gol per (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Sono rimasto abbastanza deluso da Diawara ieri sera. Da un giocatore che ricopre quel tipo di ruolo ci si aspetta inevitabilmente molto di più (CARLO ZAMPA, Nsl Radio, 90.00, Tackle)

A me Fonseca piace molto: sta rilanciando la Roma passo dopo passo, senza rinnegare il proprio credo calcistico. Il lavoro quotidiano sta ripagando la fatica del tecnico. Mi piace anche il suo stile nelle dichiarazioni: mai una dichiarazione fuori posto e sta imparando l'italiano (XAVIER JACOBELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Ieri oltre ai gol, ho visto anche diversi errori: i due centrali hanno sbagliato più di un pallone mentre Diawara e Spinazzola mi sembrano ancora un po' fuori dal coro. In partite come quella di ieri bisogna valutare solo il risultato, anche Zaniolo voglio vederlo contro avversari più all'altezza (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

E’ stata la miglior Roma della stagione. Ieri c’era fuori Mkhitaryan, i giallorossi hanno molte carte in avanti. La chiave è l’empatia che si è creata tra allenatore e gruppo: fin dall’inizio si è percepito questo gradimento (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

La Roma ha fatto bene ieri sera e Fonseca ha saputo gestire bene il ma i turchi sono una squadra di ex giocatori. Qualcosa che non va l'ho vista: Diawara è ancora un pesce fuor d'acqua mentre Kalinic non può fare il titolare (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)