Smalling vuole restare e ora spinge sullo United

23/07/2020 alle 08:18.
spal-vs-roma-serie-a-tim-20192020-31

Tra 10 giorni termina il prestito di Smalling alla Roma, che vuole trattenere l'inglese anche per il futuro e non solo per l'Europa League: per il difensore è pronto un triennale. Non è stato facile riallacciare i rapporti con il Manchester United, soprattutto perché la Roma si è resa conto in ritardo di non aver avuto nell'agente del ragazzo un alleato. I giallorossi hanno convocato Smalling per spiegargli la situazione e chiedergli di farsi sentire in prima persona. Così da qualche giorno è iniziato il pressing diretto del difensore sulla dirigenza del club inglese. La Roma è ferma a 14 milioni - che si tratti di un prestito con obbligo di riscatto o di un acquisto diretto -, mentre lo United, partito da una valutazione di 25 milioni, ora ne chiede 20. 

Intanto, interessa ad Atalanta e : se (o ) accetterà la panchina della viola, l'ex 24 giallorosso lo raggiungerà. Olsen ha una proposta da un club della Bundesliga, Calafiori piace alla .

(Il Messaggero)