La Roma americana ha toccato il fondo

30/06/2020 alle 07:26.
lp_11444350

Mai la Roma, da quando nel 2011 sono sbarcati gli americani, era stata così lontana dal 4° posto, obiettivo principale e vitale per il club. La squadra di Fonseca alla 28esima giornata di campionato ha 9 punti dall'Atalanta (10 considerati gli scontri diretti). Ha fallito il piazzamento solo con Luis Enrique nel 2012, con Zeman sostituito in corsa con Andreazzoli nel 2013 e con , cambiato poi con l'anno scorso. Ma in queste 3 stagioni il distacco è stato rispettivamente di 4, 3 e 4 punti.

 si sta dedicando in prima persona alla cessione della società, l'obiettivo è di lasciare entro l'inizio della nuova stagione. Friedkin resta interessato e in vantaggio avendo ultimato la due diligence. Il presidente giallorosso, però, parla anche con altri investitori, sempre americani. Vuole occuparsi in proprio della vendita, anche se a Londra c'è chi lo aiuta. Senza , andranno via anche i giocatori più quotati e sarebbe problematico confermare e tenersi stretto Zaniolo.

Oggi la Roma è Fonseca: sospeso il ds Petrachi, lascia che a comandare sia il Fienga, il consulente Baldini detta la linea da Londra, si occupa del nuovo stadio. Non c'è unità, ma dispersione.

(Il Messaggero)