Notturne al gelo e stadio svuotato

05/01/2020 alle 10:10.
fc753c03-ecc7-4645-9461-b355034603ea

IL TEMPO (F. BIAFORA) - Il caloroso abbraccio del Tre Fontane non ha portato la spinta sperata nella vendita dei biglietti per la sfida di questa sera contro il Torino. L'ultimo dato fornito parlava di circa 11mila tagliandi staccati per la prima gara del 2020, che se sommati ai quasi 22mila abbonamenti venduti in estate porta il totale dei presenti intorno alle 33mila unità. L'orario notturno e il freddo non hanno attirato più di tanto i tifosi giallorossi, nonostante si giochi prima di un giorno di festa. L'unico settore che sarà sold-out, come accade praticamente sempre, è la , mentre in Nord ci sono ampi spazi vuoti nonostante la promozione per gli studenti. E prevista invece una presenza più massiccia per il big match con la : i biglietti venduti sono già quasi 26mila, anche se bisogna tenere in considerazione la solita numerosa fetta di tifosi bianconeri nelle tribune oltre a quelli del settore ospiti. Per la seconda gara consecutiva casalinga di inizio anno è andata esaurita anche la Curva Nord e sono stati in vendita i Distinti Nord visto che è stato riempito il Distinto Sud. A non aiutare la Roma nelle vednita dei biglietti c'è anche la serie di serali fissate. L'inizio delle prossime 6 gare, compresa la Coppa Italia, è stato fissato dalla Lega sempre dalle 18 in poi in attesa che vengano resi noti gli orari delle sfide dopo la terza giornata di ritorno.  Sull'argomento del caro prezzi, ritenuto uno dei motivi dello scarso riempimento dell'Olimpico, Fonseca ha preferito glissare: «Non è un qualcosa di cui parlo con i dirigenti. Il mio focus è solo sulla squadra, semmai non mi piace quando giochiamo a sole 72 ore di distanza fra una gara e l’altra. Si può fare meglio, ma abbiamo molti tifosi in tutti gli stadi».