Roma, tutto sul difensore

20/08/2019 alle 07:24.
as-roma-sessione-di-allenamento-al-centro-sportivo-di-trigoria-14

IL TEMPO (F. BIAFORA) - Il mercato della Roma non è ancora chiuso. Nonostante le voci che si sono rincorse negli ultimi giorni l’intenzione di Petrachi è quella di consolidare ulteriormente la squadra, soprattutto nel reparto difensivo. Il ds salentino, dopo aver formalizzato l’acquisto di Cetin e la cessione di Nzonzi, è fiducioso di poter regalare a Fonseca un altro difensore centrale: un rinforzo richiesto a gran voce dal tecnico portoghese, che ha mandato in campo e Jesus nelle ultime amichevoli, lasciando inizialmente in panchina Mancini. A Trigoria l’obiettivo è quello di accontentare il mister, desideroso di avere in rosa un giocatore d’esperienza, dotato di velocità e capacità di accorciare il reparto. L’identikit (smentito il nome di Mustafi) non corrisponde pienamente al profilo di Rugani, un’occasione di mercato che potrebbe comunque tornare in auge negli ultimi giorni della finestra dei trasferimenti, vista la possibilità di poterlo prendere in prestito dalla . Altro ruolo per cui sono attesi cambiamenti è quello del terzino destro, dove è segnalato in uscita Santon. Dall’entourage dell’ex arrivano smentite su una chiusura imminente con Sociedad o Maiorca, ma di certo il mirino di Petrachi è ben fisso su Zappacosta (Hysaj piace ma costa troppo) e per poter realizzare l’operazione serve la cessione del laterale emiliano. Il dirigente di Lecce è in continuo contatto con Lucci - agente del giocatore del Chelsea - che sta lavorando con i Blues per facilitare il ritorno in Italia con la formula del prestito con diritto di riscatto. Da parte del classe 1992 c’è la forte volontà di venire nella Capitale, essendo rimasto fuori dalla lista dei convocati per le prime due gare di Premier. Sul fronte cessioni è destinato alla Pistoiese, mentre non c’è ancora l’accordo con il Rennes per il prestito di Gonalons. Il centrocampista è ottimista sul rientro in Francia, ma bisogna trovare un’intesa tra i club sul pagamento dell’ingaggio, per una trattativa che comunque è vicina alla conclusione, come confermato dal presidente dei bretoni. Chi invece resterà sicuramente a Roma è Under, che pochi giorni fa ha rinnovato fino al 2023: “Sono contento del prolungamento del contratto, avevo veramente molta voglia di giocare a lungo per questa squadra. Spero - ha detto alla tv di casa - che quest’anno sia un anno di successi per noi. Voglio essere più determinante. Posso promettere che ritorneremo a giocare la ”. Guardando al campo oggi la squadra di Fonseca riprenderà gli allenamenti in vista del , che si è ritrovato ieri per la prima seduta di lavoro. Andreazzoli dovrà fare a meno dell’infortunato Saponara, che ha rimediato una lesione, e di Agudelo, che sconterà un turno di .