Fonseca perde la linea mediana. E tra i pali idea Pau Lopez

13/06/2019 alle 07:59.
pau-lopez-betis

LA REPUBBLICA (F. FERRAZZA) - London Calling, Fonseca answering. Il tecnico, fresco di firma con la Roma, è sbarcato nella mattinata di ieri nel Regno Unito per conoscere e il management giallorosso (Baldini, Fienga, Calvo), dopo aver passato una giornata a Milano con Petrachi, ds in pectore del club. Sorrisi, strette di mano e buoni propositi: sullo sfondo del big bang nasce la nuova Roma, semi-rivoluzionata nei posti di comando e completamente da rifondare in campo. Messo subito di fronte alla necessità di dover cedere, per bilancio e rapporti, la spina dorsale della squadra — (?), Kolarov (Fenerbahce?) () — Fonseca, che da quando è stato avvicinato dalla Roma ha visto raddoppiare i suoi follower su , sembra avere le idee chiare su quelli che dovranno essere gli obiettivi di mercato da raggiungere. Un , uno (o due) difensori centrali, un regista a centrocampo e un centravanti di livello per sostituire . Ma, andando con ordine: Pau Lopez, del Betis Siviglia è il nome che sembra più attendibile per i pali, visto che gli italiani Sirigu, Cragno e Perin costano troppo. Classe ’94, una valutazione di circa 18 milioni, è il nome proposto da Petrachi, con Olsen dirottato verso la Premier. In difesa Verissimo, del Santos, sembra essere sempre in pole position rispetto ad altri nomi accostati al club di Trigoria. A centrocampo il sogno è Veretout della (che costa intorno ai 20 milioni), mentre è stato offerto Rolando Madragora (proposto già due anni fa dalla che voleva ). Dalla scorsa estate di proprietà dell’Udinese per 20 milioni, il talento mancino, classe ’97, è centrocampista e capitano dell’Under 21 che sta per iniziare l’avventura dell’Europeo organizzato per la prima volta in Italia. Complicatissimo, invece, trovare il sostituto di , che ieri, su ha lanciato un indizio su quella che a breve sarà la sua nuova squadra. Il bosniaco ha infatti messo un “like” al commento di un tifoso dell’ sotto a una foto di lui che, da Portofino, scruta l’orizzonte interrogandosi sul futuro. Immediata la reazione social dei romanisti che hanno preso di mira con commenti vari il numero nove, già d’accordo con il club di Milano, e in attesa del via libera. La Roma si è intanto ritirata ufficialmente dall’International Cup perché costretta a lavorare in Italia per i preliminari d’Europa League.