Uefa: sospeso il procedimento contro il Milan, si aspetta la sentenza del Tas

05/06/2019 alle 18:08.
roma-vs-milan-serie-a-tim-20182019-17

E' arrivato il tanto atteso comunicato della UEFA in relazione al mancato rispetto del FPP da parte del Milan. Notizia che interessa anche la Roma in ottica Europa League. Il CFCB (UEFA Club Financial Control Body Adjudicatory Chamber) ha "sospeso i procedimenti" contro il club rossonero "in merito al mancato rispetto dei requisiti del break-even durante l'attuale periodo monitorato nella stagione 2018/19 che copre i periodi di segnalazione che terminano nel 2016, 2017 e 2018"

La sospensione del procedimento, come spiega l'UEFA in una nota ufficiale "rimarrà in vigore fino a dopo l'emissione dei procedimenti del TAS in corso relativi alla sanzione imposta al club per non aver rispettato il requisito di pareggio per i periodi segnalati che terminano nel 2015, 2016 e 2017". Scenario che allontana così l'ipotesi di esclusione del Milan dalla prossima Europa League e, di conseguenza, costringendo la Roma ai preliminari.