Addio Totti, Tonetto: "Bandiere come Francesco sono una risorsa da non disperdere"

17/06/2019 alle 23:46.
tonetto-2

SKY SPORT - A parlare dell'addio da dirigente di Francesco alla Roma è anche l'ex giallorosso, Max Tonetto. Le sue parole all'emittente sportiva durante "Calciomercato - L'Originale": "Abbiamo visto cosa è successo dopo l'addio di , che è stato traumatico per tutti, ora dobbiamo riportarlo al più grande giocatore della storia della Roma che è . Penso sia come dice Paolo Condò, parte tutto da una freddezza di rapporti in cui mancata comunicazione. Forse non gli è stato spiegato neanche bene il suo percorso da dirigente. Bandiere così, come Francesco e , sono una risorsa troppo importante per le squadre da non disperdere mai nella vita".

Ha poi aggiunto: "Da quando ha smesso ha già fatto una trasformazione. Oggi, al di là che è stato uno sfogo, è stato uno sfogo ponderato, sapeva già cosa voleva rispondere. E' stato un uomo ferito che ha sbattuto la porta violentemente, ma che l'ha lasciata anche aperta". Gli chiedono, in chiusura, se sia già un grande dirigente: "No, un grande dirigente deve fare un percorso".