Calciomercato, Burdisso: "Cambierò strategia con De Rossi, non gli metterò pressioni. Al Boca verrebbe per giocare"

18/06/2019 alle 08:25.
roma-vs-parma-serie-a-tim-20182019-54

TYC SPORTS - al Boca Juniors, una delle ipotesi circolate negli ultimi mesi dopo l'addio del capitano della Roma. Di questa ipotesi ne ha parlato nuovamente Nicolas Burdisso, ex difensore giallorosso e ora direttore sportivo degli 'xeneizes': "Non lo so, cambierò strategia con lui e non gli metterà pressioni forse questo darà qualche risultato...", scherza Burdisso, che poi torna serio: "La nostra posizione è chiara, dobbiamo migliorare la squadra. L'eventuale arrivo di non è un imperativo, ma un premio alla sua carriera e un regalo per noi. Abbiamo giocatori nel suo ruolo che stanno facendo bene, come Nandez, Marcone, Capaldo e Campuzano. Ma, con al loro fianco, potrebbero solo crescere. Non è una questione di quantità ma di qualità, nel caso di Daniele"

"Dal momento in cui abbiamo iniziato a parlare mi è sembrata una possibilità concreta - continua Burdisso -. Lo conosco benissimo, sarebbe importante per questo gruppo dividere lo spogliatoio con un Campione del Mondo come lui". Poi una replica al cronista: "Non dite però che verrebbe qui solo per vedere la Bombonera, è qualcosa di simbolico. Verrebbe qui per giocare, se vuole solo vedere la Bombonera basta che venga qui una domenica con sua moglie".