Junior Tim Cup, EMERSON: "Non abbiamo paura di nessuno, puntiamo a vincere tutte e tre le competizioni" (AUDIO, FOTO E VIDEO)

16/11/2016 alle 17:47.
emerson-pp-sorride

DALL'OLIMPICO DAMIANO FRULLINI - Quest'oggi si tiene presso lo stadio Olimpico di Roma l'evento "Junior Tim Cup– Il Calcio negli Oratori", alla quale saranno presenti il Lega Serie A Marco Brunelli, il Responsabile Sponsorship TIM Cristiano Habetswallner e alcuni rappresentanti di Roma e Lazio. Sarà il terzino brasiliano  Palmieri a presenziare all'evento per quanto riguarda la squadra giallorossa, mentre per i biancocelesti ci sarà il Federico Marchetti; ad attenderei due calciatori ci sono bambini di diversi oratori.

La Junior Tim Cup, il torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14, verrà disputata nelle 16 città le cui squadre militano nella Serie A Tim 2016/2017 grazie al sostegno di Lega Serie A, Tim e Centro Sportivo Italiano. I giocatori della Ss Lazio e dell'As Roma, che daranno vita al prossimo derby della capitale, scendono in campo insieme ad alcuni dei ragazzi degli oratori romani per dare il calcio d'inizio alla nuova stagione della Junior Tim Cup 2016/2017. Il primo appuntamento del torneo è previsto il 4 dicembre prima del derby.

GUARDA TUTTE LE FOTO

LIVE

19.10 - A margine dell'evento parla anche Federico Marchetti. "Se pensiamo già al derby? Personalmente no - la suaPenso che anche i miei compagni siano concentrati prima sulla partita di domenica e poi su quella di Palermo, il derby è ancora lontano".

19.00 - parla ai cronisti presenti: " ASCOLTA L'AUDIO - GUARDA IL VIDEO

Ascolta Emerson Palmieri alla presentazione della Junior Cup 16.11.16" su Spreaker.

"Questa sosta mi ha fatto bene, ho recuperato bene e mi sto allenando col gruppo. L'intesa con la squadra è cresciuta, abbiamo cambiato mentalità, dobbiamo continuare così. Questo mese sarà importante, abbiamo partite che valgono come finali e dobbiamo cercare di vincerle; dobbiamo pensare partita dopo partita senza avere paura di nessuna squadra ma solo rispetto. Obiettivi? Puntiamo a tutte e tre le competizioni, siamo una squadra forte. Quando ho giocato fin qui ho fatto bene ma posso fare ancora meglio, sono qui per aiutare la squadra e metterci il cuore.

18.43 - Il della Serie A Brunelli durante il discorso ha parlato anche del derby: "L’anticipo del derby alle 12.30 comporterebbe problemi organizzativi: abbiamo espresso e rappresentato questo aspetto sia alla che all’Osservatorio con totale serenità e spirito di collaborazione. Sentite le due società abbiamo rappresentato qual è il nostro punto di vista. Poi, evidentemente, ci metteremo a valle di eventuali decisioni come è sempre stato"

18.38 - rilascia alcune dichiarazioni all'evento: "E' bellissimo incontrare i ragazzi, mi ricordo anche io di quando avevo la loro età. E' un piacere e un'emozione grande stare qua con loro; quando ero piccolo era difficile, volevo giocare tutti i giorni anche a scuola ma ho dovuto organizzarmi. Il consiglio che do a tutti è di lottare sempre e fare tutto con il cuore"

18.30 - Sorteggiati due oratori che giocheranno all'Olimpico prima del derby: Santa Silvia e San Giuseppe Moscati

18.24 - Arriva anche il terzino sinistro della Roma Palmieri

18.00 - Inizia la conferenza, aperta da Marco Brunelli, della Lega Serie A: "Siamo davvero felici di essere qui oggi ad inaugurare la quinta edizione della Junior TIM Cup nella prestigiosa cornice dello Stadio Olimpico di Roma. In questi anni, grazie alla straordinaria disponibilità delle nostre Società e all’impegno costante di Lega Serie A, TIM e CSI, tanti giovani hanno potuto realizzare il sogno di calcare i palcoscenici del calcio italiano e conoscere i campioni del loro cuore. La Junior TIM Cup quest’anno compie cinque anni e non ha intenzione di fermarsi: la gioia, l’emozione dei ragazzi e i sorrisi sui loro volti sono, infatti, la nostra soddisfazione più grande e rappresentano uno stimolo continuo per proseguire questo bellissimo percorso con grande passione e dedizione".

Continua Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di TIM: "Essere giunti alla V edizione della Junior TIM Cup è mmotivo di particolare orgoglio per noi e dimostrazione che l’alleanza tra TIM, la Lega Serie A ed il Centro Sportivo Italiano immaginata nell’ormai lontano 2012, ha avuto i risultati che speravamo. Un’alleanza educativa fatta di sport, ma anche di tanti momenti di riflessione. Non soltanto un torneo di calcio, ma anche un lungo momento di incontro in cui rivolgersi a migliaia di giovani ed indicar loro i veri valori della vita. Il segreto del successo della Junior TIM Cup è anche questo".

Vittorio Bosio, Presidente Nazionale CSI, prosegue: "Ho ancora negli occhi l’immensa gioia dei ragazzi finalisti qui all’Olimpico un anno fa. Questo incredibile torneo da anni regala sogni a tanti ragazzi e sa esaltare al meglio quei valori dello sport in oratorio da sempre luogo d’incontro, crescita educativa e sportiva oltre che fucina di tanti grandi sportivi. Bello trovare oggi in molte squadre di Serie A giovani campioni nati in oratorio e ad esso sempre affezionati. Per questo non posso non ringraziare, a nome di tutto il CSI, Lega Serie A e TIM, autentici amici e compagni di squadra nella Junior TIM Cup".

17.50 - Arriva il della Lazio Federico Marchetti