ROMA-LAZIO: le pagelle. UNDER "Granturco" 7,5 - SMALLING "S...Walling" 7

26/01/2020 alle 20:49.
roma-vs-lazio-serie-a-tim-20192020-29

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - Punto di ripartenza. La sintesi del tabellone toglie merito alla Roma che prende possesso di pallone, campo e avversario per l'intera durata dell'incontro procurandosi da sola l'unica ferita della gara.

Pau Lopez occupa l'unica casella al di sotto della sufficienza, Under torna scintillante come una volta, Smalling è la muraglia inglese.

PAU LOPEZ 4,5 - Chi lo protegge gli lascia solo briciole. Che purtroppo manda di traverso.

SANTON 7 - Non solo transenna la zona di competenza, emerge anche stentoreo in alcuni slalom giganti. Giganti quanto lui, oggi. Golia. DAL 83' KOLAROV SV - Cambio propiziatorio. Nella, vana, speranza di ingraziarsi gli dei.

MANCINI 6,5 - Riscuote Imu e Tasi, le tasse sull'immobile, e porta via anche tutto ciò che trova sul davanzale avversario. Alza il suo dominio fino alla trequarti avversaria, trasformando le solite marcature preventive in sequestri di persona.

SMALLING 7 - S...Walling. La muraglia inglese s'estende ben oltre l'orizzonte, quasi ai confini della perfezione se non per la comparsa nella crisi di Pau Lopez.

SPINAZZOLA 6,5 - Comprime Lazzari contro i cartelloni pubblicitari di fondo campo.

CRISTANTE 6,5 - Lo scoglio al di qua del mare romanista, dove s'infrangono le prime onde di ripartenza avversarie.

VERETOUT 6,5 - Qualche giro di ricognizione, servizio di ronda continua e alcune fiammate sull'asfalto che riportano ai momenti in cui dominava le strade del centro. DAL 89' PASTORE SV - A volte ritornano.

UNDER 7,5 - Granturco. Maltratta Lulic in ogni direzione, dipana il groviglio difensivo avversario e torna a scintillare come una volta. Il sostituto di Zaniolo è finalmente arrivato.

PELLEGRINI 6 - Nella zona più affollata del campo, lascia soltanto l'aroma del talento che possiede. Come nell'invenzione portentosa che taglia il palo.

KLUIVERT 6,5 - Il progresso. Alle dilettevoli serpentine, rimaste a metà, accompagna utili rincorse che sanano l'equilibrio di squadra. DAL 81' PEROTTI SV - Senza dolce.

DZEKO 7 - In abito da sera. Gigantesco sul gol, stella cometa nella distribuzione dell'attacco, perde decimali per difetti di finalizzazione.

FONSECA 7 - Fa del derby, la partita dell'emozione, una mostra razionale delle sue intenzioni che, passo dopo passo, sta trasferendo nel sangue della squadra. Non è dato sapere dove s'arriverà ma la Roma è in cammino.

@MirkoBussi