LENGUA: “Totti e De Rossi? D’accordo nel richiamarli” - CIARDI: “Fonseca? Cambierei allenatore solo se dovesse arrivare un nome alla Allegri”

14/08/2020 alle 19:30.
big-massimo-ascolto-new

Il passaggio di società è imminente e in casa Roma si pensa anche al futuro della rosa. “La Roma deve ricostruire la difesa: a a destra non ha il terzino titolare, al centro non hai più Smalling, Ibanez non si è dimostrato ancora all’altezza. Bisogna ricostruirla con i titolari e con riserve adeguate”, è il pensiero di Furio Focolari. “Pensate se si ripresenta a Trigoria anche Nzonzi… Ci sono due o tre giocatori presi da Monchi di cui non si sa proprio cosa farne... È complicato venderli”, sostiene Roberto Pruzzo.

Capitolo allenatore. “Io non ho sentito nessuno della società confermare la posizione di Fonseca... Se l'allenatore dovesse andar via il nome del sostituto sarebbe uno solo: Sarri”, ammette Piero Torri. Augusto Ciardi chiosa: “Il tempo stringe ed io cambierei solo se dovesse arrivare un nome alla Allegri”.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_____

Il prossimo mercato sarà interlocutorio. e ? D’accordo nel richiamarli. Daniele lo vedrei come allenatore della Primavera al posto del padre. Francesco, invece, lo vedrei bene da direttore tecnico, dunque un ruolo da tramite tra squadra e dirigenza (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Se vuoi provare a ricostruire la squadra devi tenere Zaniolo e Pellegrini, e provare a rinunciare a . Le grandi squadre sono in grado di costruire dalle cessioni (STEFANO AGRESTIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Io riprenderei e , a patto che Francesco si metta lì due ore al giorno a firmare autografi e a richiamare la gente. La Roma ha bisogno della sua gente (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)


Fienga sta già operando, sarà lui il tramite con la nuova proprietà ma servirà solo da ‘ponte’, mi dicono che tra 2-3 anni non sarà più nella Roma. Così come , che presto agirà solo da consulente esterno. blocca i dirigenti perché non si fida di alcuni di loro, in passato ha iniziato a depistare tutti e quando ha capito l’antifona ha individuato chi faceva uscire le notizie  (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Pensate se si ripresenta a Trigoria anche Nzonzi… Ci sono due o tre giocatori del ‘cassiere di Siviglia’ di cui non si sa proprio cosa farne... È complicato venderli, staremo a vedere (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

La Roma deve ricostruire la difesa: a a destra non ha il terzino titolare, al centro non hai più Smalling, Ibanez non si è dimostrato ancora all’altezza. Bisogna ricostruirla con i titolari e con riserve adeguate (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

La Roma ha diversi calciatori in esubero ma a mio parere in un modo o nell'altro riuscirà a piazzarli. e Juan Jesus, per fare due esempi, sono giocatori che in una dimensione minore rispetto a quella della Roma possono ancora dire la loro per un paio d'anni (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport 101.5, Te La Do Io Tokyo)

Che Veretout vada a cena a e che casualmente incontri Giuntoli a cena per me è una sceneggiatura poco credibile. Non so se nei complicati dialoghi tra Roma e per il centrocampista francese ed Under sia rientrato anche Milik. Da Trigoria non mi arrivano segnali di una possibile cessione di Veretout, ma la necessità di fare plusvalenze della società resta. Vice-? Prenderei un giovane di prospettiva, a meno che Fonseca non vada via... Io non ho sentito nessuno della società confermare la posizione del tecnico portoghese. Non mi stupirei clamorosamente in caso di cambio di panchina. Se l'allenatore dovesse andar via il nome del sostituto sarebbe uno solo: Sarri (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo 92.7)

Mi sono sempre chiesto perché la Roma non possa avere più di un centravanti in rosa. Persino il ha 4 attaccanti centrali. ha quasi 35 anni... Fonseca? Il tempo stringe ed io cambierei solo se dovesse arrivare un nome alla Allegri. Ma non mi pare ci siano i presupposti. Se devo cambiare per prendere un De Zerbi io non ci sto a fare un bis (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo 92.7)