CIARDI: "La Roma deve ripartire dal derby e dalla lucidità di Fonseca" - FERRAJOLO: "Arbitri maldisposti nei confronti dei giallorossi" - JACOBELLI: "Non accampiamo alibi arbitrali"

07/02/2020 alle 15:34.
big-massimo-ascolto-new

La Roma è ancora alla ricerca della prima vittoria casalinga del 2020 e la vorrebbe conquistare già stasera nella partita contro il dove dovrà mettere in mostra, davanti al proprio pubblico, una prestazione convincente per riscattare la brutta figura con il . In vista del match con i felsinei per Roberto Renga: "Kolarov non mi convince perché non è velocissimo e contro Orsolini può andare in difficoltà". Per Furio Focolari il problema della squadra è fuori dal campo: "La questione Petrachi-Fonseca può avere qualche strascico". Augusto Ciardi invece indica il punto da cui i giallorossi devono ripartire: "Bisogna ripartire dalla gara con la Lazio e dalla lucidità di Paulo Fonseca, patrimonio tecnico principale di questa squadra".

E sull'arbitraggio, argomento toccato da Fonseca durante la conferenza stampa di ieri, Luigi Ferrajolo ha dichiarato: "Rispetto agli anni passati gli arbitri sembrano essere maldisposti nei confronti della Roma". Tuttavia Xavier Jacobelli ha ribadito: "Non è il caso di accampare alibi arbitrali".

______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Se Fonseca dice che i nostri arbitri sono scarsi io sto con lui, ma non mi sento di dire che ci siano metri di giudizio differenti o disparità particolari nei confronti di una squadra o dell’altra. Forse l’allenatore della Roma non sa cosa abbiamo visto negli anni passati… (STEFANO AGRESTI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Se ci lamentiamo anche dei cartellini gialli non se ne esce più. Che vuol dire lamentarsi per le ammonizioni? (NANDO ORSI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

In genere i cartellini di Pairetto sono esagerati per tutti, la Roma non è assolutamente la più bersagliata dal punto di vista disciplinare. Kolarov? Per stasera non mi convince perché è un grande giocatore ma non è velocissimo e contro Orsolini può andare in difficoltà (ROBERTO RENGARadio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Non è il caso di accampare alibi arbitrali. La Roma deve pensare a rimettersi in carreggiata. Il è pericoloso, da quando è allenato da Mihajlovic ha cambiato passo: riflette in campo la grinta del suo tecnico (XAVIER JACOBELLI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Il grado di difficoltà della partita di stasera è abbastanza alto ma la Roma è comunque favorita. Il ha una difesa arcigna, ma i giallorossi possono giocare diversamente dalle ultime uscite e vincere. Il problema secondo me è più fuori dal campo perché la questione Petrachi-Fonseca può avere qualche strascico (FURIO FOCOLARI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Lo score della Roma in questo inizio anno ci rende preoccupati. Ci sono degli elementi a cui aggrapparci e che ci possono dare fiducia e degli elementi un po' 'ballerini', ad esempio le prestazioni incerte di alcuni giocatori come Under e Kluivert che sono lo specchio di questa squadra schizofrenica, sebbene ci siano anche dei punti di riferimento come e Fonseca che ha dimostrato di essere saldo. La cosa più importante è che i giallorossi trovino una strada di continuità di rendimento (FRANCESCE FERRAZZA, Tele Radio Stereo, 92.7)

Bisogna ripartire dalla gara con la Lazio che ci aveva corroborato perché la Roma è una squadra che ha una certa identità tattica e ha il patrimonio tecnico principale in Paulo Fonseca, allenatore che sta tenendo più di altri la barra dritta, anche nei momenti peggiori. I giallorossi devono ripartire dalla lucidità del tecnico portoghese (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Rispetto agli anni passati gli arbitri sembrano essere maldisposti nei confronti della Roma e credo che la società sappia anche il motivo. Il presidente dell'Aia farebbe bene a controllare che i direttori di gara si comportino in maniera corretta e che in partenza abbiano lo stesso atteggiamento per tutte le squadre (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104,5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma pratica un calcio molto aggressivo, riconquista la palla attraverso il pressing asfissiante e questo porta la squadra a commettere molti falli, ma i cartellini gialli nei confronti dei giallorossi sono veramente tanti, infatti i capitolini sono i più sanzionati dopo la Spal. Detto questo credo che l'analisi di Fonseca sull'arbitraggio debba essere condivisa perché queste sanzioni condizionano la squadra (GUIDO D'UBALDORadio Radio, 104,5, Radio Radio Lo Sport)