LEGGERI: "Le modifiche di Fonseca hanno ingolfato la Roma" - TORRI: "Soluzioni? Difesa a 3 o Florenzi davanti alla difesa"

22/10/2019 alle 21:50.
big-massimo-ascolto-new

Il pareggio di Genova, appesantito dalla questione infortuni, sono il tema principale nelle discussioni sulle radio romane. "Gli infortuni ci sono, ma non devono essere un alibi in questo momento" dice Roberto Pruzzo. "Fonseca è quello che non deve concedere alibi" aggiunge Alessandro Austini.

Roberto Renga spera spunti un volto nuovo dall'emergenza: "Questo potrebbe essere il momento giusto per dare spazio a Riccardi viste le assenze di Cristante e Pellegrini".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Fonseca era partito da un’idea di calcio ultra-offensiva, predisposta al pensiero: 'segno un gol più degli agli avversari, vinco e faccio contenti i tifosi'. Poi credo abbia metabolizzato negativamente le critiche e ha deciso di ridimensionare il suo pensiero calcistico, pensando principalmente ai risultati e a migliorare la fase difensiva, temo che queste modifiche abbiano ingolfato la Roma. Sinceramente del campionato non mi interessa nulla, tanto quarti o non quarti, questa società c’ha abituati a smantellare e vendere sempre i pezzi migliori. Non avrei dubbi tra l’Europa League e la lotta al quarto posto su cosa puntare… (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Fonseca ha parlato sin dall’inizio della sua esperienza di coraggio e aggressività. Gli infortuni hanno condizionato sul nascere un lavoro tecnico-tattico che poteva portare ad una continuità di risultati, fondando la manovra offensiva su Under, Pellegrini e Mkhitaryan. Nella Roma attuale ci sono pochissimi calciatori coraggiosi, non è un caso che i migliori siano Veretout, Smalling e Mancini, che corrono sempre in avanti, aggredendo (CHECCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Salvo exploit, vedo ormai una distanza netta tra , e rispetto a tutte le altre, compresa la Roma. Per 2-3 anni questa distanza sarà ben marcata, difficile o quasi impossibile immaginare una Roma vincente, perché si è ripartiti da zero e ci vuole tempo. Samp-Roma? Sono rimasto senza parole. Non c’è stato uno che ha osato una giocata per provare a sbloccarla, forse Pastore è stato il meno peggio. Una gara avvilente, per una squadra ridimensionata dagli infortuni, ma non può essere una scusante (GIUSEPPE GIANNINICentro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Credo che ora Fonseca debba affiancare Zaniolo a . In questo momento un giocatore che potrebbe rivelarsi fondamentale è anche , che è universale (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo 92.7)

? È un grandissimo rifinitore e con la maschera è molto limitato non vedendo bene (FEDERICO NISIITele Radio Stereo 92.7)

La coppia -Zaniolo mi intriga, ma perché poi non provare la difesa a 3? Un'altra soluzione potrebbe essere quella di mettere davanti alla difesa (PIERO TORRITele Radio Stereo 92.7)

_____

I giocatori sono terrorizzati di infortunarsi. Oggi Fonseca, che non è il migliore allenatore del mondo, è il meglio che la Roma può permettersi. Almeno con questa dirigenza il grande manager non arriverà mai. Chi conosce le dinamiche della Roma oggi non accetta mai la panchina (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Ho l’impressione o il timore che giovedì non vedremo il Borussia M'Gladbach con lo stesso spirito moscio con cui ha affrontato il Wolfsberger (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Questa squadra senza perde il 70% delle azioni offensive. Contro la Sampdoria, a parte i due centrali che non hanno sbagliato nulla, sono stati tutti insufficienti (ANGELO , Nsl Radio, 90.00, Tackle)

Tra Zaniolo, e Pastore, secondo me quello che può fare tutto meno che il centrocampista è Pastore, che non vedo né in un centrocampo a due né a tre (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Le assenze della Roma adesso sono devastanti, le mancheranno titolari importanti per mesi. Alla Roma dobbiamo concedere tante attenuanti, bisogna riconoscerlo (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Lo Sport)

Ora la Roma deve cominciare a giocare, a far vedere delle idee in campo. L’attenuante infortuni non giustifica non aver fatto nemmeno un tiro in porta contro l’ultima in classifica (NANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Lo Sport)


In questo momento la Roma farebbe bene a chiudersi in una teca ed andare al Divino Amore invece che andare a giocare a pallone...Con tutto il rispetto dell'Europa League, ma per Roma e Lazio le partite più importanti sono contro Milan e in campionato (
ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La stagione della Roma è compromessa perché per 3-4 mesi non avrà giocatori importanti. Da parte degli arbitri c’è un atteggiamento un po’ prevenuto nei confronti della Roma (LUIGI FERRAJOLORadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_____

Mancano alternative agli infortunati? I giocatori che sono in rosa sono giocatori comunque della Roma, non del Civitavecchia. La squadra nonostante le assenze deve portare avanti i propri obiettivi, altrimenti la Roma dichiarasse direttamente la resa (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

L’assenza in contemporanea di Pellegrini e Cristante è un duro colpo per la Roma. I giallorossi hanno perso mezzo centrocampo, anche se hai riserve dal punto di vista numerico ovviare a queste assenze sarebbe difficile per chiunque (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

In questo momento mi piace immaginare Fonseca preoccupato ma determinato. deve recuperare, ha bisogno di un turno di riposo (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Fonseca è quello che non deve concedere alibi, deve combattere il mio messaggio che vorrei invece finisse subito questa stagione (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

La difficoltà che ha la Roma nel fare gol è preoccupante. Non fare nemmeno un tiro in porta contro la Samp è stato davvero grave. Gli infortuni ci sono, ma non devono essere un alibi in questo momento (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Questo potrebbe essere il momento giusto per dare spazio a Riccardi viste le assenze di Cristante e Pellegrini. In estate abbiamo sfiorato una rivolta dei tifosi per la sua eventuale cessione alla ma poi è sparito... (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)