AGRESTI: "Alla Roma serviva Torreira, non Mkhitaryan" - CASANO: "Con Under sono già 4 infortuni muscolari: con questo trend si arriva a fine anno con altri 50..."

05/09/2019 alle 17:45.
massimo-ascolto-new

Nella settimana di sosta per le nazionali l'etere romano analizza le operazioni di mercato. "Io pensavo che le certezze fossero Veretout e Mancini ma per ora non lo sono. Zappacosta è una certezza. Ci sono poi Smalling e Mkhitaryan. Dei dieci che ha preso la Roma questi cinque devono essere titolari", dice Nando Orsi. Per Roberto Pruzzo "la rosa della Roma è un rompicapo".

Andando nello specifico Ubaldo Righetti sottolinea: "Fonseca vuole tenere una squadra sempre alta e aggressiva, Mkhitaryan sarà fondamentale per il suo gioco".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

La Roma deve trovare una stabilità tattica: ha preso 3 gol dal , una rete e 4 pali dalla Lazio. Alla Roma serviva Torreira, non Mkhitaryan (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Con Under sono già 4 gli infortuni muscolari in appena 15-20 giorni di stagione, se il trend è questo si finirà a fine anno con altri 50-60 infortuni. Sono cambiati preparatori, allenatori, staff, medici ecc... ma la problematica infortuni sembra non esser stata risolta. L'unico elemento che non è cambiato è la struttura d'allenamento, visto che la Roma si è allenata sempre a Trigoria. Bisognerebbe a questo punto verificare se il vero problema siano i campi (CHECCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

Under può crescere molto. E' presto per giudicare Fonseca, ma dalle premesse a parole ai fatti mi sembra ci sia una differenza (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

I giocatori ascoltano Fonseca, a differenza di quanto accadeva l'anno scorso. Fonseca deve lavorare sulla continuità delle prestazioni dei singoli (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Dobbiamo analizzare nel dettaglio gli infortuni: Zappacosta si è allenato solamente una settimana con la Roma e ha effettuato la preparazione con il Chelsea, Spinazzola purtroppo è un ragazzo molto sfortunato, mentre ha sempre sofferto a livello muscolare. Non penso che questi infortuni siano dovuti alla preparazione estiva o ai campi di allenamento perché sono tutti muscolari e non traumatici (FRANCO PECCENINICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)


Io pensavo che le certezze fossero Veretout e Mancini ma per ora non lo sono. Zappacosta è una certezza. Ci sono poi Smalling e Mkhitaryan. Dei dieci che ha preso la Roma questi cinque devono essere titolari (NANDO ORSI, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Zappacosta è arrivato già infortunato. La rosa della Roma è un rompicapo. Se Zappacosta diventa titolare mi dite dove lo metti? Smalling non giocava mai, come molti altri nuovi avrà bisogno di un rodaggio (ROBERTO PRUZZO , Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

e i suoi soci sono la proprietà che ha investito più soldi nella Roma. La Roma è fragile in difesa, ma l’attacco mi intriga tanto. Fonseca dietro parte da , dal campo non esce, bisogna capire chi si completa meglio con l’argentino (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Mkhitaryan non avrà difficoltà a inserirsi nella Roma, è il giocatore più tecnico della rosa. Fonseca vuole tenere una squadra sempre alta e aggressiva, Mkhitaryan sarà fondamentale per il suo gioco (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Se la Roma fosse quella delle prime due partite ci sarebbe da essere depressi. La sosta arriva al momento giusto per i giallorossi. Smalling? Secondo me farà coppia con (FRANCO MELLIRadio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)

Non si può dire che Smalling sia lento, almeno non sul campo lungo. Bisogna vedere sul corto… (ROBERTO RENGA, Radio Radio 104.5 – Radio Radio Mattino Sport & News)