NISII: "Fonseca sa entrare nella testa dei suoi calciatori" - DAMASCELLI: "...Ma bisogna aspettare almeno 3 mesi per giudicarlo"

21/09/2019 alle 17:55.
big-massimo-ascolto-new

Dopo l'Europa League, è tempo di campionato per la Roma. La squadra di Fonseca domani è impegnata col al Dall'Ara. Le discussioni lungo le frequenze radiofoniche giallorosse guardano agli obiettivi stagionali della squadra: "Per la corsa al quarto posto, in questo momento, i giallorossi sono in testa", sostiene Fernando Orsi. Predica cautela, invece, Roberto Pruzzo"Sono due partite da prendere con le molle, squadre come e Basaksehir non le ritrovi più, aspettiamo test più seri".

"Di Fonseca mi incoraggia che in quattro partite ha adottato quattro strategie diverse", chiosa Alessandro Austini.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

L'unico allenatore che mi sento da esentare da critiche in tutta la Serie A, oltre ad , è Fonseca. Mi sta sorprendendo e sta facendo molto bene. Mi sembra un allenatore in grado di tirar fuori qualcosa dai giocatori, guardiamo cosa ha fatto con Kluivert o con Pellegrini e Zaniolo (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma è cambiata molto rispetto alle prime uscite, sta dando segnali di maturità, su tutti Zaniolo. Questo ragazzo è un gemma. Sono più prudente sull'allenatore, bisogna aspettare almeno 3 mesi per vedere se la squadra ha recepito realmente le sue idee (TONY DAMASCELLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Quello che mi sta piacendo di Fonseca è la varietà di soluzioni nella fase offensiva. Credo che se riesca a far giocare Pellegrini trequartista, trovando spazio anche a Zaniolo, troverebbe la quadratura del cerchio (GUIDO D'UBALDO Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Il campionato di Fonseca e della Roma comincia domani. Il mio giudizio è ancora sospeso, quel che è stato fatto in precedenza non è né positivo né negativo (FRANCO MELLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Di Paulo Fonseca mi ha stupito la capacità carismatica di entrare nella testa dei giocatori. Una caratteristica che è certamente mancata ad . Ha dimostrato anche di saper modulare le proprie idee. Gioca il derby snaturandosi e rischiando di perdere in un colpo partita e credibilità nei confronti dei suoi calciatori (FEDERICO NISIITele Radio Stereo 92.7)

A me hanno stupito alcune dichiarazioni di Fonseca, quando parlava del dominio sull’avversario. Il concetto mi piace, ma sono cose che forse puoi permetterti solo in Ucraina. Sono sorpreso però anche dal fatto che sia un allenatore che ragiona su quello che succede e sa anche cambiare in corsa i suoi piani. Il suo carisma? Aspetterei un po’ per parlarne (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo 92.7)

_____

Andrei cauto con i giudizi sulla Roma. Sono due partite da prendere con le molle, squadre come e Basaksehir non le ritrovi più, aspettiamo test più seri. Nemmeno il è all’altezza, la Roma può vincere anche lì (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Nel gruppo delle squadre che puntano al quarto posto, la Roma è penultima e la Lazio ultima (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Di Fonseca mi incoraggia che in quattro partite ha adottato quattro strategie diverse: è un allenatore che lavora sul singolo dettaglio della partita (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Della Roma mi piace l’atteggiamento con cui ha preso tutti gli impegni. Per la corsa al quarto posto, in questo momento, i giallorossi sono in testa (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

La Roma si candida autorevolmente per un posto (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Dopo due partite ancora non ho tutte queste certezze sulla Roma. Fonseca mi è sembrato molto bravo a modificare l'assetto della squadra. Credo anche in Veretout: sarà utilissimo soprattutto nella fase difensiva. Secondo me, al momento i punti fissi sono: , Kolarov, Cristante, Pellegrini e (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News) 

Smalling non sarà neanche in panchina contro il , è in via di recupero, bisogna aspettare. Spero che capisca che Pellegrini e Zaniolo possono essere i futuri simboli della Roma. Non toglierei mai Zaniolo dal campo (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)