GRAZIANI: "Mancini e Veretout ottimi acquisti" - TORRI: "Di Petrachi mi piace che compra ciò che serve"

16/07/2019 alle 18:11.
big-massimo-ascolto-new

La Roma prosegue tra campo e mercato. Nella giornata di ieri è stato presentato Leonardo Spinazzola e ha parlato anche Petrachi. Proprio le parole del ds sono state oggetto di discussione nell'etere romano: "Sta cercando di imporre un nuovo modo di condurre la società anche nei rapporti con la squadra: i giocatori sono più responsabilizzati. A prendere Petrachi è stata la Roma italiana, non Baldini. La vicenda Monchi ha devastato la Roma", dice Ilario Di Giovambattista. Questo, invece, il pensiero di Alessandro Austini: "Sono diviso su di lui: da una parte mi fomenta, sta utilizzando concetti che mancavano e sta lanciando messaggi utili alla squadra. Dall'altra non mi voglio illudere. Il consiglio che posso dargli è di non diventare troppo personaggio e di non essere sempre al centro dell'attenzione"

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

______

Ciò che mi piace di Petrachi è che riesce ad acquistare giocatori nei ruoli che servono. Ad esempio nella Roma mancava un centrocampista di rottura come Veretout, capace di mettere il piede e correre, e lui lo ha comprato. Ora ci vogliono altri tre acquisti: un centrale difensivo, un esterno d'attacco e un centravanti (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Mancini e Veretout sono due ottimi acquisti: il centrale azzurro ha grandi potenzialità, sul francese ci metto la mano sul fuoco. E' un calciatore duttile, con grandissimo dinamismo, fa gol, è un calciatore completo. La Roma sta cercando profili che migliorino complessivamente la manovra che l'anno scorso è apparsa in più di un'occasione eccessivamente lacunosa e troppo lenta. Ora da Petrachi mi aspetto l'arrivo di un grande centravanti (CICCIO GRAZIANI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua)

La Roma mi sembra una squadra molto tecnica per questo ha bisogno di Veretout che è un giocatore che manca per caratteristiche. Da Kluivert a Under, passando per Zaniolo e il futuro centravanti: c’è tanta qualità (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

 


Mancini alla Roma costa davvero troppo. 25 milioni è una cifra esagerata per un giocatore che per alcuni aspetti deve ancora definirsi. E' un buon giocatore che però nell'Atalanta non sempre ha fatto il titolare, la speranza è che continui a migliorare (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Su Mancini l'interrogativo è legato al rendimento lontano da Bergamo: spesso giocatori che hanno fatto bene con l'Atalanta non rendono come ci si aspetta con club più importanti. E' una scommessa cara e sostituire non sarà un compito semplice (TONY DAMASCELLI Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

25 milioni è una valutazione molto elevata per Mancini. L'Atalanta non vende nessuno per meno di 25 milioni, ma in questo caso mi sembrano tanti. Ora deve dimostrare di saper giocare in una difesa disposta in maniera diversa da quella dell'Atalanta. C'è molta differenza tra una difesa a tre e una difesa a quattro, per questo motivo ho qualche perplessità rispetto all'arrivo di Mancini alla Roma (STAFANO AGRESTI Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma mi sembra una squadra molto tecnica per questo ha bisogno di Veretout che è un giocatore che manca per caratteristiche. Da Kluivert a Under, passando per Zaniolo e il futuro centravanti: c’è tanta qualità (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Petrachi mi piace, è un personaggio positivo, asciutto, concreto. Nel frattempo , il presidente più assente della storia della Roma, sta facendo il giro d’Italia senza curarsi minimamente di Roma e della Roma. Al momento sono arrivati 5 eccellenti mezzi calciatori, senza nulla togliere agli stessi , di nomi importanti che fanno sognare i tifosi , sinceramente non ne vedo… (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5)

Ieri Petrachi ha scandito tempi e modi del mercato giallorosso: dopo gli arrivi di Mancini e Veretout, la Roma continuerà a lavorare sull’altro centrale titolare, che dovrà necessariamente essere un calciatore d’esperienza e su Alderweireld la storia non è sicuramente finita. La Roma finora non ha fatto colpi straordinari, ma il profilo dei calciatori è chiaro: funzionali e di qualità in perfetta sintonia con quanto ha richiesto Fonseca (CHECCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5)

_____

Petrachi sta cercando di imporre un nuovo modo di condurre la società anche nei rapporti con la squadra: i giocatori sono più responsabilizzati. A prendere Petrachi è stata la Roma italiana, non Baldini. La vicenda Monchi ha devastato la Roma (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Su Petrachi non possiamo ancora dare giudizi, su Monchi ci eravamo sbagliati...Su Zaniolo Petrachi ha esordito malamente (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Petrachi? In 10 anni di Torino non l'avevo mai sentito parlare... (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

La prende de Ligt, il e la Roma non riesce a prendere Alderweireld. Si abbassa sempre di più l'asticella: due anni fa la Roma era la competitor della . Al 16 luglio mancano 5 titolari tra i quali due difensori, un centrocampista e un attaccante (STEFANO CARINA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Sono convinto che la Roma abbia delle alternative valide ad Higuain. Petrachi? Sono diviso su di lui: da una parte mi fomenta, sta utilizzando concetti che mancavano e sta lanciando messaggi utili alla squadra. Dall'altra non mi voglio illudere. Il consiglio che posso dargli è di non diventare troppo personaggio e di non essere sempre al centro dell'attenzione.  Una fugura del genere comunque serviva. Veretout? È una telenovela troppo lunga, a questo punto penso che il ragazzo non abbia tutta questa voglia di venire a Roma (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo 92.7)

Petrachi sta lavorando come ha sempre fatto, come lavorava al Torino. Non vuole essere protagonista, è che a Roma ha una cassa di risonanza diversa (UBALDO RIGHETTITele Radio Stereo 92.7)