Stadio della Roma, il progetto non decolla: “Cantieri fermi da aprile”

24/06/2024 alle 08:09.
stadio-roma-pietralata

L’obiettivo dichiarato dalla Roma, all’inizio dell’avventura Pietralata, era quello di aprire il nuovo staio per il centenario della fondazione della società, giugno 2027. Una scadenza ormai impossibile da rispettare. Troppi intoppi che si susseguono e troppa lentezza nel portare avanti le diverse fasi delle lavorazioni rendono irreale il rispetto di quella data. Gli ultimi due intoppi sono venuti dalla giustizia: il tribunale civile prima e il tribunale amministrativo poi hanno emesso due diversi atti che, di fatto, impediranno ai tecnici incaricati dalla società giallorossa di accedere in due diverse aree di Pietralata per fare i sondaggi geologici e gli scavi di archeologia preventiva. Il Comune dovrà procedere con gli atti finali per il rilascio forzoso dell’area e lo sgombero. Atti che, quasi certamente saranno impugnati al Tar che, nelle migliore delle ipotesi, deciderà non prima di 6 mesi. […] Secondo quanto viene detto dai vari Comitati No Stadio, in realtà i tecnici della società incaricata dalla Roma di realizzare i sondaggi non sarebbero più al lavoro dall’interruzione per il controllo sulla nidificazione. Non solo. Anche in Campidoglio, si sono sempre più diradati gli incontri tecnici, ad esempio per definire l’assetto della mobilità.

(Il Messaggero)

Clicky