Una Roma gigante: Kumbulla fino al 2025. Così nasce una difesa di giovani colossi

17/09/2020 alle 07:23.
kumbulla-fiumicino

Alla Roma sbarca Marash Kumbulla, primo vero acquisto ascrivibile alla gestione Friedkin. Il 'gigante' in arrivo dall'Hellas Verona occuperà la casella più a sinistra della difesa a 3 di Paulo Fonseca, e formerà - al momento non c'è Smalling - con Ibanez e Mancini il trio difensivo più giovane d'Italia - media di 22,7 anni -. Saranno loro i titolari per la prima in Serie A, proprio contro il Verona.

Ieri il centrale albanese è arrivato nella Capitale, poi le consuete visite mediche a Villa Stuart. "Quest'anno voglio segnare tanti gol, il primo magari già sabato a Verona", ha detto scherzando il difensore nato a Peschiera del Garda di nazionalità albanese. Oggi la firma sul contratto che prevede un ingaggio da 1,5 milioni di euro a stagione, a salire. Al Verona andranno circa 30 milioni così suddivisi: 5 milioni per il prestito oneroso, 18 per il riscatto obbligatorio a giugno 2021 e 7 milioni di bonus facili. La parte fissa, però, si abbasserà sensibilmente con l'inserimento nella trattativa di Mert Cetin - 1 milione per il prestito + 7 per il riscatto - e due giovani del vivaio.

(Gasport)