Mascherine trasparenti. Il piano per riaprire gli stadi a metà ottobre

16/09/2020 alle 08:42.
calcio-serie-a-genoa-palermo

La Serie A 2020/2021 è pronta a partire questo fine settimana con la prima giornata di campionato, ma dovrà farlo come ha terminato lo scorso anno: senza tifosi. Nella giornata di ieri infatti il Comitato tecnico scientifico non ha dato il via libera alla riapertura parziale degli impianti, per provare a garantire ai club parte di quei ricavi che influiscono molto sui bilanci a fine stagione. Intanto per la FIGC spera di ottenere alcuni permessi per una parziale riapertura tra la metà di ottobre e inizio novembre, magari con il 20% della capienza dei vari impianti aperti ai tifosi che dovranno però essere riconoscibili, con l'utilizzo di una mascherina trasparente. Inoltre si cerca di garantire la distanza di 2,25 metri quadri tra i vari posti occupati, mentre rimarrà certa la misurazione della temperatura che nel caso superi i 37,5 gradi non permetterà l'accesso allo stadio.

(La Repubblica)