Zaniolo e Pellegrini, i ricambi di lusso

05/08/2020 alle 09:01.
as-roma-giallorossi-al-lavoro-a-vinovo-in-vista-della-juventus-9

Ballottaggi ancora aperti nella Roma, ma è molto probabile che domani sera contro il Siviglia, negli ottavi di finali di Europa League, Zaniolo e Pellegrini vengano usati come «cambi di lusso» per dare una svolta alla partita.

Riguardo Zaniolo, la gara contro la ha dato a Fonseca un paio di risposte: anche se non al top della condizione, è in grado di fare la differenza ma ad oggi non ha più di un’ora nelle gambe.

Si aggiungono poi i dubbi sul possibile utilizzo e sul ruolo di Lorenzo Pellegrini. Il vice capitano è tornato ad allenarsi con il gruppo da un paio di giorni con la mascherina protettiva. C'è da capire se è in grado di giocare titolare o se partirà dalla panchina, pronto per entrare a partita in corso. Nel primo caso, entrerebbe di diritto in concorrenza con lo stesso Zaniolo (ma anche Carles Perez e ) per giocare al fianco di Mkhitaryan alle spalle di . Non è escluso però che possa giocare in mezzo al  campo al fianco di uno tra Diawara e Cristante, al posto dello squalificato Veretout.

 

(Corsera)