Roma: Al Baker allo scoperto, sfida Friedkin

04/08/2020 alle 07:45.
real-madrid-vs-as-roma-international-champions-cup-2018

Non solo la questione Stadio e l'Europa League alle porte: in casa Roma tiene banco il futuro societario. Al momento l'unica offerta concreta resta quella di Dan Friedkin, che dagli iniziali 704 milioni, è passato ad offrirne 575. I rallentamenti per lo stadio e il Covid hanno fatto calare il prezzo. non si accontenta e prende tempo alla ricerca di alternative: il fondo sudamericano con portafoglio in Uruguay ha garantito di poter offrire di più, ma ad uscire allo scoperto è stato l'uomo d'affari del Kuwait Al Baker, che ha dichiarato di aver presentato un'offerta per il club giallorosso e di voler chiudere il tutto in fretta. Friedkin dal canto suo rimane in silenzio, convinto ancora di essere in pole. Un silenzio che significa tanto, dato che per molti, nel mondo degli affari, è considerato sinonimo di serietà. Intanto entro il 12 agosto deve garantire le fideiussioni per l'iscrizione al campionato, mentre la Consob nelle prossime settimane dovrà dare l'ok al prospetto dell'aumento di capitale di 42 mln entro il 31 dicembre.

(il messaggero)