Pallotta-Friedkin, entro agosto si può chiudere

03/08/2020 alle 08:43.
friedkin-3

La Roma entro la fine di agosto potrebbe cambiare proprietà. È questa l’idea di James e dei suoi soci, che spingono per una cessione in tempi rapidi. In vantaggio c’è sempre Dan Friedkin: il magnate texano aveva fatto saperea di essere pronto a mettere sul piatto 575 milioni, di cui 85 per le casse societarie, pagabili tutti e in un’unica soluzione. Il presidente romanista aspetta che Friedkin passi dalle parole ai fatti e resta in attesa di un’offerta scritta, che se arrivasse in tempi brevi gli consentirebbe di essere fuori dalla Roma entro la fine del mese. Negli stessi giorni la Consob darà il via libera all’aumento di capitale, previsto tra la fine settembre e i primi di ottobre: prima si convertiranno i 90 milioni già immessi da , poi il nuovo proprietario potrebbe versare sia i 40 che mancano per completare la ricapitalizzazione sia gli altri 45 che servono al club per la gestione ordinaria.

(Corsera)