L’altra maledizione, quella del terzino destro

01/07/2020 alle 08:26.
milan-vs-roma-serie-a-tim-20192020-18

All’inizio dell’era americana sembrava sussistere una vera e propria maledizione riguardo il terzino sinistro, ruolo che la Roma non riusciva a coprire con un giocatore affidabile. Tanti ci hanno provato, Jose Angel, Dodo, Ashley Cole, Mario Rui. Solo , che però è rimasto una sola stagione, aveva dato delle certezze. Ora il problema sembra essersi radicalmente spostato sull’altra fascia. L’ultimo in ordine di tempo è Zappacosta, ma ci sono stati i vari Karsdorp, Bruno , , Santon e Spinazzola. L’ultimo che ha dato vere certezze fu che però gioco con regolarità solo la sua prima stagione, quella che lo portò al Mondiale brasiliano. E alcuni di questi potrebbero partire, come Santon, mai preso in considerazione da Fonseca, o Spinazzola, già venduto all' a gennaio fino a .

(gasport)