Matthews oltre i 50. Poi Maldini, Zanetti, Costacurta e Totti

12/09/2019 alle 07:22.
totti-pallone-curva-addio

[...]Un altro caso di longevità calcistica è quello di Stanley Matthews, fantastica ala destra inglese che a quarant’anni si sentiva un fanciullo e difatti vinse la prima edizione del Pallone d’Oro superando il grande rivale Alfredo Di Stefano. [...] In Italia il pubblico si è inchinato al talento di Paolo Maldini e a quello di Billy Costacurta, che hanno smesso dopo aver compiuto i quaranta. E così Del Piero, che ha regalato spettacolo con la anche quando avrebbe potuto riposarsi, o , altro esempio di incredibile longevità. Da non dimenticare nemmeno Javier Zanetti che ha messo i suoi muscoli a disposizione dell’ finché ha avuto benzina in corpo. L’età, loro l’hanno sempre dribblata, neanche fosse un fastidioso avversario.

(gasport)