FONSECA: "Smalling è molto importante per noi, può rimanere nella Roma. Antonucci? Fa parte del nostro futuro, il Vitoria Setubal club eccellente per la sua crescita"

06/02/2020 alle 20:34.
sassuolo-vs-roma-serie-a-tim-20192020-24

THE SUN - Chris Smalling, da quando si è trasferito nella Roma, è diventato nel corso del tempo sempre più fondamentale per Paulo Fonseca tanto che difficilmente è riuscito a fare a meno di lui. Lo stopper inglese, di proprietà del Manchester United, è in prestito nel club giallorosso fino a fine stagione e il d.s. Petrachi è al lavoro per riuscire a riscattare il giocatore il più presto possibile. Tuttavia l'allenatore portoghese, in una breve intervista rilasciata al portale del tabloid oltremanica, non ha escluso la possibilità che alla fine Smalling possa rimanere in giallorosso: "È possibile che Smalling resti qui a Roma? Sì. È un giocatore molto forte e ha avuto un legame immediato con il calcio italiano. È un grande giocatore, molto importante per noi e gli piace vivere a Roma".

VAI ALLA NEWS ORIGINALE


A BOLA - Paulo Fonseca è intervenuto anche ai microfoni del portale portoghese dove in particolare si è soffermato su Mirko Antonucci il quale, durante la finestra di mercato invernale da poco conclusasi, si è trasferito in prestito fino a giugno al Vitoria Setubal. Queste le parole del tecnico della Roma: "Antonucci è un giovane talento, un giocatore con una grande abilità tecnica, che può giocare in varie posizioni in attacco. È molto intelligente e decide bene nello spazio stretto. Come ho detto, è un giovane di grande talento di cui trarremo vantaggio. Il motivo principale per il quale si è deciso di lasciarlo partire per il Portogallo è stato quello di poter lavorare con un allenatore che conosciamo bene, con buone idee di gioco, a cui piace giocare, che vuole che la sua squadra abbia la palla. Questo è stato decisivo per noi. Antonucci ha giocato più volte quest'anno a Roma. Ma con l'arrivo di nuovi giocatori era importante farlo giocare di più. L'obiettivo è di farlo tornare a far parte della squadra nel prossimo futuro. Il Vitória è un club eccellente e offre tutte le condizioni per continuare a crescere. Questo prestito sarà molto utile per lui. Gli darà ritmo, un tipo di competizione diverso da quello a cui eri abituato. Credo che sarà il contesto ideale per lui per evolversi e crescere".

VAI ALL'INTERVISTA ORIGINALE