Europa League: l'Uefa specifica che il sorteggio è "provvisorio e soggetto a risultati delle indagini"

20/06/2019 alle 12:07.
uefa-europa-league-logo-2018-2021-1024x576

Ieri la Roma ha conosciuto la possibile avversaria nel turno preliminare di Europa League. Possibile perché sarà soggetto al risultato tra gli ungheresi del Debrecen e gli albanesi del Kukesi ma possibile perché si attende un responso definitivo dell'Uefa sulla posizione del Milan, col rischio di esclusione dei rossoneri e il conseguente salto ai gironi della Roma, col Torino che ne prenderebbe il posto nei turni preliminari.

E infatti proprio l'Uefa, nella pagina del proprio sito ufficiale dove sono pubblicati gli esiti del sorteggio, specifica a fondo pagina: "L'esito del sorteggio è provvisorio e soggetto ai risultati delle indagini e/o dei procedimenti legali nonché alla conferma finale da parte della UEFA". 

VAI ALLA PAGINA DEI SORTEGGI