Caso panchina Napoli-Roma: l'udienza al tribunale Figc è rinviata di nuovo

15/09/2020 alle 12:23.
img_6807

ILTEMPO.IT - Appuntamento in tribunale al 24 settembre. Nella giornata di ieri la Roma, tramite un'istanza presentata dall'avvocato , ha chiesto ed ottenuto il secondo rinvio dell'udienza del Tribunale federale nazionale in merito al deferimento partito dalla Procura Federale nei confronti del Fienga, del dottor Manara e della Roma stessa per responsabilità oggettiva nel caso che riguarda il presunto mancato rispetto delle norme anti-Covid da parte dei giallorossi nella partita di campionato disputata al San Paolo contro il .

Il faccia a faccia tra la Roma e gli uomini della Procura, che si sono mossi dopo un esposto presentato dai partenopei riguardo alla presenza di tutti i giallorossi seduti insieme nella panchina del San Paolo e non mandati in parte in tribuna, era fissato per domani mattina alle 10.30, ma la Roma ha chiesto il differimento per la situazione di Fienga, che fino al 17 settembre dovrà restare in isolamento fiduciario e non avrebbe potuto partecipare all’udienza.

VAI ALLA NEWS ORIGINALE