Roma, il Decreto Liquidità salva Pallotta. Deadline per la cessione del club fissata al 31 agosto

01/07/2020 alle 10:33.
pallotta-13

Mentre sul campo la Roma prosegue la sua rincorsa verso la prossima , che si è fatta molto dura dopo la sconfitta di San Siro contro il Milan, sul fronte societario il club cerca di rientrare da quello che dovrebbe essere il rosso di bilancio con cui verrà conclusa questa stagione, che si aggira sui 130 milioni. Parte di questo problema è stato causato in parte dall'emergenza per il Covid-19, la quale ha regalato però al presidente una possibilità di allentare momentaneamente la pressione. La Roma ha infatti scelto di aderire al Decreto Liquidità, il quale sospende gli interventi per ripristinare il capitale sociale entro la fine del 2020, dando così molto più tempo alla Roma di provare a risanare i propri conti rientrando dal rosso di bilancio.

I soci del presidente hanno però messo alle strette il magnate per vendere nel minor tempo possibile, per questo motivo sembra che una deadline per concludere le trattative sia stata fissata entro e non oltre il 31 agosto, ovvero al termine dell’attuale stagione sportiva.

(calciomercato.com)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE