Fonseca: lo Shakhtar saluta e ringrazia il tecnico portoghese: “Uno dei più vincenti nella storia del club”

11/06/2019 alle 10:26.
12119027-bae0-4626-b1b2-22ae0850ce16

Dopo l’ufficialità arrivata da Trigoria, anche lo Shakhtar Donetsk annuncia con un comunicato sul proprio sito l’addio di Paulo Fonseca e il suo passaggio alla Roma. Questo il testo:Paulo Fonseca ha terminato il suo lavoro allo Shakhtar cominciato il 1 giugno del 2016 e durato per tre stagioni. È diventato uno degli allenatori di maggior successo nella storia del club. Ha realizzato tre golden doubles e ha riportato lo Shakhtar al vertice assoluto del calcio ucraino. Nel corso degli anni ha vinto 3 volte il campionato e la Coppa Ucraina, oltre alla Supercoppa. È un tecnico imbattuto: con lui lo Shakhtar ha vinto tutti gli incontri di coppa e per 29 partite è rimasto imbattuto. Sotto la guida di Fonseca, la squadra ha giocato 139 partite di cui ha 103 vinte. Lo Shakhtar ringrazia Fonseca e il suo staff tecnico per il loro eccellente lavoro. Vi auguriamo successo nella vostra carriera futura e il raggiungimento di brillanti traguardi e grandi vittorie”.

(shakhtar.com)

VAI AL COMUNICATO

_____

Il presidente Akhmetov ha voluto salutarlo con queste parole:

Oggi esprimiamo la nostra gratitudine a Paulo Fonseca per queste tre stagioni spettacolari. Per tre anni di fila, abbiamo tenuto le medaglie d’oro nelle nostre mani. Insieme a Paulo, lo Shakhtar ha vinto sette trofei: tre campionati, tre coppe nazionali e una Supercoppa, diventando il club più decorato in Ucraina. Paulo è un allenatore ambizioso che vuole mettersi alla prova nel campionato italiano. Non ha paura di affrontare nuove sfide, e questo merita molto rispetto. Gli auguro molte vittorie e lo ringrazio molto! Paulo Fonseca ha lasciato il segno nella storia del club, il suo nome rimarrà nel cuore dei fan. Sono sicuro che una parte del cuore di Paulo rimarrà sempre con lo Shakhtar“.

(shakhtar.com)