Shakhtar, fuga dall'Ucraina per Douglas Costa e altri 5 compagni

20/07/2014 alle 12:34.
douglascosta

L'attaccante brasiliano Fred e altre cinque giocatori sudamericani dello Shakhtar Donestsk si sono rifiutati di fare ritorno in Ucraina, dopo un'amichevole persa 4-1 con il Lione sabato sera a Annecy, in Francia. Lo ha riferito l'agenzia russa. Tra i giocatori "ammutinatisi" per motivi di sicurezza legati alle tensioni in Ucraina dopo l'abbattimento dell'aereo della Malaysia Airlines, sono stati indicati anche gli altri brasiliani Alex Teixeira, Douglas Costa e Dentinho.

Un secondo club ucraino, il Metalist Kharkiv, ha perso il 26enne argentino Facundo Ferreyra, che non e' voluto rientrare dal ritiro in Austria, ha riferito l'agenzia. La federcalcio ucraina ha confermato l'inizio del campionato per venerdi' prossimo nonostante il conflitto nelle regioni orientali, acuite dall'abbattimento del Boeing 777 giovedi' scorso. L'unica concessione alla sicurezza e' stata lo spostamento della partita tra Metallurg Donetsk e Dnipro che si disputera' in campo neutro, a Leopoli.

(Itar-Tass)