LIVE - Politano-Spinazzola: sbloccato lo scambio tra Roma e Inter. Prestito con obbligo di riscatto dopo 15 presenze. Nerazzurri intanto pensano anche a Moses del Chelsea

16/01/2020 alle 18:15.
as-roma-sessione-di-allenamento-a-trigoria-95

Rischia di saltare clamorosamente lo scambio tra Roma e Inter che vede coinvolti Matteo Politano e Leonardo Spinazzola. La Roma, infatti, irritata dalle richieste dei nerazzurri di cambiare l’accordo da prestito con obbligo in prestito con diritto di riscatto, non ha autorizzato gli ulteriori test fisici richiesti dall’Inter per verificare, in maniera più dettagliata, le condizioni atletiche di Spinazzola, a cui ora è stato comunicato anche di tenersi pronto alla possibilità di rientrare nella Capitale.

LIVE:

23.54 - L'intesa per lo scambio tra Spinazzola e Politano sembra ormai essere raggiunta, ma l'Inter ha scelto comunque di effettuare una mossa per cautelarsi qualora la trattativa dovesse saltare. Il ds nerazzurro ha infatti sondato il terreno per Victor Moses, giocatore di proprietà del Chelsea ora in prestito al Fenerbahce, che ha già giocato insieme ad Antonio Conte.

(gianlucadimarzio.com)

18:24 - Come scrive Filippo Biafora, giornalista de Il Tempo l'obbligo di riscatto per entrambi i giocatori scatterà dopo 15 presenze senza minutaggio minimo.

18:10 - Come scrive Gianluca Di Marzio su twitter si sarebbe risolta la questione tra Inter e Roma. Sembrerebbe ormai sbloccato lo scambio tra Leonardo Spinazzola e Matteo Politano. I due giocatori si trasferiranno in prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze.

15.50 - Nuovo aggiornamento: Roma e Inter hanno ripreso i contatti per trovare una quadra all'operazione, insieme agli agenti dei calciatori. La soluzione potrebbe prevedere un certo numero di presenze di Spinazzola come condizione per l'obbligo di riscatto, in modo da tutelare l'Inter sulle condizioni dell'esterno e sul suo coinvolgimento nel progetto tecnico.

(gianlucadimarzio.com)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE

14.40 - Pare ormai destinata a saltare l'operazione tra Roma e Inter. I giallorossi hanno fatto un tentativo anche per arrivare a Politano all'infuori dallo scambio ma l'Inter vuole solo cash. Spinazzola è dato in rientro verso la capitale, come fa sapere il giornalista Marco Barzaghi.

(Radio Radio)

14.15 - La dirigenza della Roma si trova a Milano, dove è arrivata partendo da Parma, per valutare da vicino l'operazione Politano-Spinazzola. A riferirlo è Marco Juric all'interno della trasmissione 'Tackle'.

(NSL Radio)

12.25 - Emergono nuovi dettagli: il sito del quotidiano riporta la versione fatta circolare da Trigoria, secondo cui dopo l’accordo trovato tra Petrachi e Ausilio, sarebbe stato Marotta a cambiare le carte in tavolo a visite mediche già effettuate, modificando la formula della trattativa in un doppio prestito con diritto di riscatto, rimandando a fine stagione ogni decisione. Secco il “no” della Roma che ha fatto capire alla controparte che o si torna indietro (eventualmente andrebbe bene anche un doppio prestito con obbligo di riscatto) o lo scambio salterà.

(iltempo.it)

VAI ALL’ARTICOLO INTEGRALE

11.00 - Roma e Inter sono in contatto continuo per trovare una soluzione, come riporta il sito dell’esperto di mercato. La Roma, peró, non tornerà indietro rispetto all'accordo preso con l'Inter nelle scorse ore: scambio a titolo definitivo o, al massimo, prestito con obbligo di riscatto. Se cambieranno le basi di questo accordo probabile che questo scambio non si farà.

(gianlucadimarzio.com)

VAI ALLA NEWS ORIGINALE

10.30 - La Roma non autorizza i nuovi test fisici richiesti dall’Inter per Spinazzola