UFFICIALE: Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Roma fino al 30 giugno 2019. Il tecnico: "Felice di essere tornato a casa" (COMUNICATO)

08/03/2019 alle 16:38.
big-as-roma-logo-sfondo

AS Roma è lieta di annunciare che Claudio Ranieri è il nuovo responsabile tecnico del Club, fino al 30 giugno 2019. L’allenatore italiano guiderà la squadra nella prossima partita di Serie A allo Stadio Olimpico contro l’Empoli, in programma lunedì sera. "Siamo lieti di dare il bentornato a Claudio Ranieri", ha dichiarato il presidente del Club, Jim . "L’obiettivo che abbiamo in questa stagione è finire più in alto possibile in classifica e ottenere la qualificazione in . Per questo motivo, abbiamo deciso di chiamare un allenatore che conosca il Club, comprenda l'ambiente e sia in grado di motivare i giocatori. Claudio risponde a tutte queste caratteristiche e si è dimostrato molto entusiasta nell’accettare questa nuova sfida".

È la seconda volta di Ranieri sulla panchina giallorossa, dopo i 18 mesi tra il 2009 e il 2011. In quell’occasione raggiunse il secondo posto, sfiorando lo Scudetto con un’incredibile rimonta.

Sono felice di essere tornato a casa. Quando la Roma ti chiama è impossibile dirle di no”, ha dichiarato il nuovo tecnico giallorosso.

Dopo l’avventura nella Capitale, tra le squadre allenate da Ranieri ci sono state il Monaco, il Nantes, il Fulham e la nazionale greca, anche se il suo nome è indissolubilmente legato al capolavoro compiuto con il Leicester City con la vittoria della Premier League del 2016.

Claudio non è solo un tifoso della Roma, nato e cresciuto nella Capitale, ma è uno degli allenatori più esperti nel mondo del calcio", ha dichiarato il dirigente giallorosso Francesco . "Ora abbiamo bisogno di mani esperte, in grado di guidarci tra le prime quattro per rigiocare la nella prossima stagione. Ci mancano dodici partite in campionato e dobbiamo vincerne il più possibile”.

Nato e cresciuto a Roma, Ranieri ha iniziato la sua carriera da giocatore nella Capitale con i giallorossi, registrando sei presenze negli Anni 70 come difensore.

Da allenatore, vanta un’esperienza di 30 anni tra Italia, Inghilterra, Spagna e Francia.

VAI AL COMUNICATO UFFICIALE

(asroma.com)