As Roma, conclusa la prima fase dell'aumento di capitale: sottoscritte azioni per un valore di circa 99 milioni di euro

07/06/2018 alle 19:15.
big-as-roma-logo-sfondo

La Roma, tramite un comunicato ufficiale, ha annunciato che è terminata la prima fase di aumento di capitale. Sottoscritto circa l’86% dell’offerta, per un ammontare di 99 milioni di euro. Ecco quanto si legge nel comunicato:

"A.S. Roma S.p.A. (l’“Emittente”) comunica che, in data odierna, si è concluso il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione (il “Periodo di Opzione”) con riferimento all’offerta in opzione delle massime n. 265.046.592 azioni di nuova emissione dell’Emittente (le “Nuove Azioni”). Durante il Periodo di Opzione, iniziato in data 21 maggio u.s., a seguito dell’esercizio di n. 343.150.140 diritti di opzione (i “Diritti di Opzione”), sono state sottoscritte n. 228.766.760 Nuove Azioni, pari all’86,31% delle Nuove Azioni, per un controvalore complessivo pari a Euro 99.056.007,08. Al termine del Periodo di Opzione, risultano non esercitati n. 54.419.748 Diritti di Opzione, corrispondenti a n. 36.279.832 Nuove Azioni, per un controvalore complessivo pari a Euro 15.709.167. Ai sensi dell’art. 2441, co. 3, Cod. Civ., i Diritti di Opzione non esercitati saranno offerti sul Mercato Telematico Azionario organizzato e Gestito da Borsa Italiana S.p.A., per il tramite di Banca IMI S.p.A., nelle sedute del 14, 15, 18, 19 e 20 giugno 2018 (l’“Offerta in Borsa”), salvo chiusura anticipata".

(asroma.com)

VAI AL COMUNICATO ORIGINALE