LA SFIDA NELLA SFIDA: Strootman vs Milinkovic-Savic

29/04/2017 alle 16:54.
picmonkey-collage-2

LAROMA24.IT (Gabriele Conflitti) - Perché non finirà mai. Roma e Lazio sono pronte a sfidarsi per la terza volta nel giro di due mesi, nell'ultimo derby di stagione. In campionato è andata bene ai giallorossi, che però hanno ceduto il passo ai rivali cittadini nel doppio confronto in semifinale di Coppa Italia. e Sergej Milinkovic-Savic hanno apposto le rispettive firme nei tre confronti dell'annata 2016/2017: l'olandese ha sbloccato la gara del 4 dicembre scorso sfruttando lo svarione difensivo di Wallace, mentre il serbo ha punito la Roma in tutte e due le gare di coppa. Entrambi sono pronti a rendersi protagonisti ancora una volta, sfoderando grinta e qualità che li contraddistingono.

DEBITO DI RICONOSCENZA - è molto legato ai colori della Roma. Società, compagni e tifoseria romanista non hanno mai abbandonato il numero 6 romanista nel calvario durato quasi due anni e scandito da tre operazioni al ginocchio. Non è stato il fisico, ma il "cuore" piuttosto, a creare problemi a Milinkovic-Savic: rifiutata quasi in lacrime la nell'estate del 2015, il serbo ha trovato la sua dimensione nel nostro campionato grazie alla Lazio, che ha voluto investire su di lui malgrado il brutto tiro inferto ai viola. Le prestazioni dei due hanno attirato le attenzioni delle big europee e spinto Roma e Lazio a tutelare i rispettivi gioielli: Milinkovic ha già rinnovato con il club di Lotito fino al 2022, mentre è in attesa dell'offerta di prolungamento da parte della società americana. Una situazione che dovrà gestire il nuovo ds Monchi, appena arrivato e già alle prese con diversi impegni delicati.

CURVE - Sarà il primo derby di campionato con gli spalti nuovamente gremiti nei due settori più caldi. I gruppi organizzati hanno fatto il loro rientro nelle curve dopo la rimozione delle barriere divisorie e si sono ritrovati faccia a faccia in occasione della gara numero due in semifinale di Coppa Italia. In Serie A, l'ultima stracittadina con le curve piene è datata 25 maggio 2015, quando e Yanga-Mbiwa piegarono la Lazio e regalarono la qualificazione alla alla Roma con un turno d'anticipo. Curiosità: sia che Milinkovic-Savic hanno realizzato le loro reti nei derby sotto la Sud. Uno molto gradito dal settore, che avrebbe fatto volentieri a meno dei due del serbo.