LA SFIDA NELLA SFIDA: Nainggolan vs Kessié

14/04/2017 alle 13:02.
img_3099

LAROMA24.IT - Prosegue senza sosta la rincorsa della Roma al sogno Scudetto: domani all'Olimpico arriva l'Atalanta, vera e propria rivelazione di questo campionato. La squadra di Gasperini ha superato ogni attesa arrivando a lottare in questo finale di stagione per un posto nell'Europa che conta. Il vero merito del tecnico piemontese è stato quello di aver lanciato un gruppo di giovani che farà sicuramente parlare nel prossimo futuro: tra questi c'è Frank Kessié.

LA "SORPRESA" - L'ivoriano, dopo essersi "fatto conoscere" la scorsa stagione in serie B con il Cesena (36 presenze e 4 gol), quest'anno si è affermato nel calcio che conta diventando il pilastro del centrocampo bergamasco grazie alla sua dirompente forza fisica abbinata ad una tecnica invidiabile. La facilità di calcio con entrambi i piedi e la freddezza sui calci di rigore gli hanno permesso di entrare nel tabellino dei marcatori per 6 volte in 24 presenze. A rubare l'occhio agli addetti ai lavori e non solo peró è stata fin da subito la grande personalità che il ventenne di Ouragahio ha mostrato ogni qualvolta si è trovato di fronte a "colleghi" molto più blasonati di lui. "Caratteristica" che a volte lo ha portato ad andare leggermente oltre le righe, come testimoniano i 6 cartellini gialli e 2 rossi che gli hanno fatto saltare ben 3 partite per .

LA CONFERMA - Domenica si troverà di fronte , centrocampista tuttofare che di personalità se ne intende, eccome. La stagione del belga è l'ennesima conferma dei progressi che il nativo di Anversa ha fatto da quando è approdato in Italia. Mediano al Piacenza, mezzala al Cagliari e oggi anche trequartista a Roma: 3-4-2-1 o che dir si voglia, il Ninja non manca mai sia per la sua grande forza nel recuperare palloni e interrompere le ripartenze avversarie che per la qualità in fase realizzativa che ha affinato soprattutto grazie agli "insegnamenti" di . 46 presenze e 12 gol in tutte le competizioni quest'anno sono uno score invidiabile per chiunque e ne hanno fatto uno dei giocatori più "ricercati" nel mercato europeo. Il "no" al Chelsea dell'estate scorsa ne ha aumentato la popolaritá tra il tifo giallorosso, ma tra qualche mese le sirene della Premier torneranno a suonare...

FUTURI COMPAGNI? - La Roma, nell'eventualitá di una partenza del Ninja, si è giá tutelata mettendo le mani proprio su Franck Kessié. L'accordo con l'Atalanta sembrerebbe formalizzato già da tempo sulla base di 28 milioni complessivi più il prestito a Bergamo di uno fra e . Da convincere ci sarebbe solamente l'agente dell'ivoriano ma un quinquennale da 1,4 milioni annui a salire più bonus potrebbe essere più che sufficiente. E in caso di un altro "no" di ai milioni di sceicchi e magnati russi una mediana con il belga e l'ivoriano, arricchita anche da e , farebbe invidia all'Italia e non solo.