I VOTI DEGLI ALTRI - Uno 'strepitoso' Olsen, Manolas 'alza il muro'. Serata no di Santon, altra bocciatura per Schick: "Troppo tenero, non c'è mai"

23/12/2018 alle 08:44.
juventus-fc-vs-as-roma-serie-a-tim-20182019-19

LAROMA24.IT - Era forse la partita meno adeguata per cercare delle risposte. Finisce per dare delle risposte a metà. La Roma si arrende alla Juve, consegnandosi nel primo tempo e reagendo ma senza pungere nella ripresa. Solo l'atteggiamento nella seconda parte di gara, unita alla classifica corta, è il punto a favore dell'undici di Di Francesco (5,5). Segnali di speranza aspettando i prossimi esami, cioè Sassuolo e Parma.

L'eroe di giornata è stato Robin Olsen (7,67), vincitore del confronto a distanza con Alex Sandro e Cristiano Ronaldo. Dalla papera stile Goicoechea a mettersi i panni di Alisson. "Strepitoso. Abbiamo visto tutto fino a ora, dai grandi interventi alle papere grossolane, per i miracoli c’è da attendere" (Il Messaggero). E ancora: "Il gemello cattivo, quello visto contro il Genoa, è rimasto nella Capitale. Allo Stadium si presenta un portierone" (Gazzetta dello Sport). Bene anche Manolas (6,33): "Assieme ad Olsen alza un muro per respingere tutto quello che può" (Il Tempo). Zaniolo (6,17) "conferma le sue qualità contro un avversario che non gli concede nulla. E difatti il pallone perso nell’azione del gol pesa tanto" (Corriere della Sera)

Serata no per Santon (4,92): "Da quella parte il duo Alex Sandro-Matuidi fa un po’ quel che vuole e spesso corre a vuoto, inconsistente o quasi nel riportare su il pallone. Goffo quando si fa sovrastare da Mandzukic sul vantaggio bianconero" (Il Messaggero). Ma la bocciatura più pesante è per Patrik Schick (4,58). L'ennesima. E i giudizi sono impietosi: "Non ci siamo, ma proprio per niente. Troppo, troppo tenero" (Gazzetta dello Sport). "Non è facile stare lassù ad aspettare che passi la processione" (Il Messaggero). "Non c'è mai, non c'è proprio" (Corriere dello Sport). "La cattiveria manca, il resto è carente e gli appelli stanno finendo. Forse anche l'attesa" (Il Romanista)

LA MEDIA-VOTO DELLE PAGELLE DEI QUOTIDIANI (Il Messaggero, Corriere dello Sport, Gazzetta dello Sport, Il Tempo, Corriere della Sera, Il Romanista)

Olsen 7,67
Santon 4,92
Manolas 6,33
Fazio 5,58
Kolarov 5,75
Cristante 6,17
Nzonzi 5,58
Under 5,25
Zaniolo 6,17
Florenzi 5,5
Schick 4,58

Kluivert 5,58
Perotti 5,83
Dzeko sv
Di Francesco 5,5


IL MESSAGGERO

Olsen 8
Santon 4,5
Manolas 6,5
Fazio 5,5
Kolarov 5,5
Cristante 6
Nzonzi 5,5
Under 5,5
Zaniolo 6
Florenzi 5
Schick 5

Kluivert 5,5
Perotti 6
Dzeko sv
Di Francesco 5,5


CORRIERE DELLO SPORT

Olsen 8
Santon 5
Manolas 6
Fazio 6
Kolarov 6
Cristante 5,5
Nzonzi 5
Under 6
Zaniolo 6
Florenzi 5
Schick 4

Kluivert 5,5
Perotti 6
Dzeko sv
Di Francesco 5


GAZZETTA DELLO SPORT

Olsen 7,5
Santon 4,5
Manolas 6
Fazio 5,5
Kolarov 5,5
Cristante 6,5
Nzonzi 5,5
Under 5
Zaniolo 6,5
Florenzi 6
Schick 4

Kluivert 5,5
Perotti 5,5
Dzeko sv
Di Francesco 5,5


IL TEMPO

Olsen 7,5
Santon 5,5
Manolas 7
Fazio 5,5
Kolarov 6
Cristante 6,5
Nzonzi 6,5
Under 5,5
Zaniolo 6,5
Florenzi 5,5
Schick 5

Kluivert 6
Perotti 6
Dzeko sv
Di Francesco 6


CORRIERE DELLA SERA

Olsen 7,5
Santon 5
Manolas 6
Fazio 5
Kolarov 5,5
Cristante 6
Nzonzi 5
Under 4,5
Zaniolo 5,5
Florenzi 5,5
Schick 5

Kluivert 5
Perotti 5,5
Dzeko sv
Di Francesco 5


IL ROMANISTA

Olsen 7,5
Santon 5
Manolas 6,5
Fazio 6
Kolarov 6
Cristante 6,5
Nzonzi 6
Under 5
Zaniolo 6,5
Florenzi 6
Schick 4,5

Kluivert 6
Perotti 6
Dzeko sv
Di Francesco 6