BARCELLONA-ROMA: le pagelle. DI FRANCESCO "Esame di teoria" 6 - GONALONS "Minime" 4

04/04/2018 alle 23:10.
98e72fee-41a3-49a6-8500-87fb6a307b5f

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - Le buone intenzioni, a volte, non bastano. La Roma fa ciò che si era ripromessa: andare al Camp Nou senza nascondersi dietro i cartelloni pubblicitari. Rientra, però, avendo perso gran parte della propria quota qualificazione.

Perché? Sostanzialmente perché non era possibile altrimenti con una formazione fin troppo scarna tecnicamente nel cuore del campo per tenere aperte le argomentazioni coi pari ruolo avversari e cogliere le imprecisioni difensive del .

5,5 - Anche gli dei sanguinano. Non s'aspetta che a minacciarlo siano i suoi ma anche quando a colpire sono quelli spagnoli non si manifesta con fattezze celestiali.

6 - La prima cosa che fa è togliere palla a , roba che verrebbe da impugnare il telefono e chiamare a casa per scusarsi dell'oltraggio. Poi si capisce che Brum Brum fa sul serio e davvero stasera ha deciso di fare le cose per bene. Azzardo riuscito.

5,5 - Ha un autogol sulla fedina penale però anche una serie di duelli con e Suarez che lo vedono rimanere in piedi.

5,5 - Davanti ad artisti e ballerini sembra avere quasi il timore che una sua movenza sgraziata possa far rovinare l'intera cristalleria contenuta al Camp Nou.

KOLAROV 5 - Ha piede per poter suonare le campane a festa, invece non riesce ad accordare il sinistro che stona in movimento e da fermo.

5,5 - Bene nella raccolta, meno nella distribuzione.

5 - E' il primo a dar sintomi della mole di sterco che sta per piovere sulle maglie immacolate dei suoi. Non fa in tempo ad avvisare la truppa che già è 3-0. DAL 77' DEFREL 5,5 - A salve.

PELLEGRINI 5,5 - La sindrome da Camp Nou sembra divorargli i primi minuti, fino a svegliarsi quando si scontra con . Si sgranchisce la voce poco a poco, col punto più alto che diventa la punizione guadagnata al limite, quello più basso è subito dopo, nella conclusione. DAL 60' GONALONS 4 - Mezz'ora per togliere i dubbi su chi debba strappare il voto più basso. Ha giocato anche una semifinale di , oggi sembra un principiante. Minime, altro che Maxime.

5 - Dovrebbe essere di supporto a . Va a finire che il brasiliano sopravvive autonomamente e lui resta accessorio. DAL 72'  6 - Procaccia il pallone che poi destinerà senza fortuna a Defrel.

6 - Trova un pallone in fondo a una partita vissuta nel tunnel, dopo il tamponamento iniziale con Semedo. Luce fioca.

4,5 - Cilindrata e cavalli del motore sono sotto la scocca di Semedo. L'argentino se ne sta parcheggiato sulla carreggiata di sinistra tanto da accorgersi troppo tardi di avere sulla testa il pallone svolta-partita. Ripresa finale, con l'assist per , utile a salvarsi dal "peggiore di giornata".

DI FRANCESCO 6 - Applausi alla teoria, meno nella pratica. Il risultato è soltanto addolcito rispetto a serate europee più o meno recenti, l'intenzione della squadra però è davvero apprezzabile.

@MirkoBussi