ROMA-LAZIO: le pagelle. DE ROSSI "Unico battito" 6 - PERES "Ufficio reclami" 4

30/04/2017 alle 15:32.
de-rossi-esultanza-derby-2

LAROMA24.IT (Mirko Bussi) - Il paradiso può attendere. Per ora la Roma dovrà passare per il purgatorio del finale di campionato prima di vedere apparire la scritta del traguardo.

ci mette un piede, è l'unico battito. un "pasto leggero", obbliga a cercare i contatti dell'ufficio reclami del Torino.

6,5 - Mette un piede a cercare di tenere chiusa la porta dall'irruzione della sconfitta.

4,5 - Esterno destro, poi terzo di destra, infine centrale. Cambiano le posizioni, non la sostanza: fatica a prendere anche i numeri di maglia di chi lo supera.

4,5 - Quando l'ondata della ripartenza avversaria si alza annega senza neanche la possibilità di chiedere aiuto.

5 - Utilizzato come sponda dal destino per accartocciare i buoni pensieri in un angolo alle spalle di . DAL 64' 5 - Separato in casa. Si sistema nella stanza in fondo a sinistra dove diventa presto un ostaggio.

4,5 - Tra i fotogrammi che possono dare una spiegazione visiva alla sconfitta c'è la morbidezza con cui affronta nello 0-1 e si fa togliere il rimbalzo da Basta nell'1-2.

6 - Unico battito. DAL 73' TOTTI SV - Grazie.

5 - A ridosso dell'area il "play code" impone di presentarsi con abilità tecniche e d'anticipazione melodiche. La sua anima metallica, così, lo tiene lontano dall'ingresso.

5,5 - Lupo solitario. Finisce per ululare alla luna dopo aver raccolto ciò che è concesso ad un uomo, seppur ben accessoriato, davanti a quattro: poco, o niente. Niente.

5 - Dovrebbe rinfrescare la porzione sinistra dell'attacco. Invece si squaglia da quella parte. DAL 46' 4 - Contattare urgentemente l'ufficio reclami del Torino Calcio.

5 - L'arma contundente della Roma si è arrotondata e adesso solletica appena le difese avversarie.

4 - L'Edin all'arrabbiata finisce per svuotare totalmente di significato la reazione alla sostituzione di sei giorni prima, sparando a salve due volte con l'obiettivo nel mirino. Pasto leggero.

SPALLETTI 4,5 - Per spingere la macchina oltre i suoi limiti, ha perso di vista l'alimentazione tecnica e tattica che aveva permesso ottimi tempi intermedi. Il regresso dell'espressione della sua squadra è evidente e rischia di far saltare anche i cavi emotivi del gruppo.

@MirkoBussi