PIACENTINI: "Gasperini? Spero di no" - DOTTO: "Sarri? Basta che non si porti dietro i suoi giocatori-feticcio..."

08/05/2019 alle 21:50.
massimo-ascolto-new

E' ancora il "no" di a dare il terreno per i dibattiti via etere nella mattinata. " non era ritenuto l’ideale perché fa giocare bene le squadre ma perché è un ossessionato dalla vittoria" il pensiero di Alessandro Austini. "Dopo che hai toppato ti devi inventare un’idea e questa è il “modello Atalanta”. Si proverà a portare Gasperini" dice Francesco Balzani.

Chiude così Franco Melli: "In ottica Roma si parla sempre di più del nome di Gattuso. Sarri è quasi impossibile, così come Gasperini. Quella del tecnico del Milan è quindi l'opzione più probabile".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Gasperini è il nome più caldo. Sarri sarebbe l'idea principale, ma è complicato per una serie di motivi. La Roma non può permettersi di aspettare e magari restare col cerino in mano. Preferisce virare altrove. La soluzione Gasperini è ritenuta la più corretta, anche se a Trigoria hanno riserve sull'aspetto caratteriale (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo, 92.7)

Gasperini? Francamente spero di no. Mi sembra un allenatore non pronto dal punto di vista caratteriale. Da questo punto di vista all' la pagò cara. E nel momento in cui si è creata una aspettativa così alta, rischierebbe anche a Roma. Certo, se mi porta il dell'Atalanta e poi la Roma corre dal 15 luglio fino al prossimo giugno...  La Roma non può aspettare Sarri? Per non c'era fretta... (GIANLUCA PIACENTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

è un uomo estremamente intelligente ma non all’altezza per fare il presidente di calcio. Ha voluto buttare fumo negli occhi, non ha vinto nemmeno la Coppa del Nonno, si mette a parlare delle radio romane… Pensasse a fare il presidente. Secondo voi ha valutato le radio romane o il progetto di ? (FEDERICA AFFLITTO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua…)

fa minacce che rasentano il terrorismo mediatico. Caro James, pensa al progetto ridicolo che stai portando avanti e all’effetto che fa sentirsi dire da un grande allenatore “da voi non vengo perché non ci sono le condizioni” (FEDERICO VESPA, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua…)

La Roma deve pensare seriamente al futuro, ha sbattuto la porta in faccia dopo aver chiesto di tutto e di più. Non ho dubbi che sia stato seriamente tentato e questo ha illuso anche la Roma. La Roma si prenderà il suo tempo per scegliere. Gasperini? Considerando chi consiglierà, sceglierà e tratterà l'allenatore, dico che arriverà qualcun altro... (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Uno dei grossi problemi di questa società resta la comunicazione. , non vivendo a Roma ma a distanza, non ha chiare diverse cose. Non si capisce a chi faccia riferimento e dovrebbe fare dei nomi. era l’allenatore ideale per questa piazza, alla Roma serve qualcuno che porti la mentalità vincente. Bisogna puntare su Sarri (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua…)

Sarri? Giusto mantenere una certa freddezza… Se mi chiedete chi scegliere tra Sarri e Gasperini, direi 50 e 50. Sarri è un buon allenatore, basta che non continui a portarsi dietro i suoi giocatori-feticcio come Jorginho e Higuain… (GIANCARLO DOTTO, Tele Radio Stereo, 92.7)

Ho il terrore di un “no, grazie” da parte di Gasperini. Lì veramente farei fatica a rialzarmi… (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)


Per me Sarri non verrà mai. L’ha detto anche lui che vuole restare in Premier. Ora il problema si fa serio (ANGELO , Tele Radio Stereo, 92.7)

Nelle ore in cui uno dei migliori allenatori europei dice no al progetto giallorosso, il presidente della Roma, giustamente, invece di venire qui e occuparsi della squadra di calcio, delle sue enormi problematiche, complicazioni, equivoci, lancia strali nei confronti della realtà radiofonica locale, argomento evidentemente più importante nella sua testa rispetto al bene del club. Già questo dovrebbe far riflettere... Ma tanto ormai nel mondo Roma è tutto maledettamente normale, è tutto giustificabile e quindi si prosegua così verso l'anonimato (FRANCESCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

La priorità di Maurizio Sarri è quella di restare al Chelsea. Bisognerebbe essere un po’ più umili e realisti, si fatica ad accettare questa dimensione. Si può investire su un allenatore, ma conta quello che c’è dietro (STEFANO BOLDRINIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Al posto di Sarri, alla Roma ci penserei. Lì non ti chiedono di vincere, ma solo di far bene. Inoltre nessuno può pensare a lui come una seconda scelta (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Paradossalmente tra e Sarri, la dirigenza della Roma avrebbe sempre preferito il secondo. Di mi ha stupito la motivazione del suo no: ha detto in maniera fredda che è bello tutto ma non ci sono le condizioni. Una cosa del genere dovrebbe far riflettere tutti. Purtroppo per anni la Roma è stata portata avanti con la filosofia sbagliata: vendere tutti al migliore offerente (ALESSANDRO VOCALELLI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

Ieri ha decretato una sentenza inappellabile su questa gestione americana: ha sputtanato , ma 'Mr President' pensa alle radio romane... E' tutto veramente assurdo (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)

_ _ _

non torna a Roma per paura di essere contestato. ? Queste potrebbero essere le sue ultime 3 partite con la maglia della Roma (GUIDO D'UBALDO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Sarri? Sta facendo benissimo con il Chelsea, sul piano tattico dà un'identità alla squadra. ? Siamo vicini all'epilogo. Petrachi? Ha esperienza, conosce bene il suo mestiere (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

La Roma ha bisogno di un allenatore con gli attributi. In questo momento è la priorità (NANDO ORSIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

non era ritenuto l’ideale perché fa giocare bene le squadre ma perché è un ossessionato dalla vittoria. Ora però viene fatto passare che il tecnico si è messo a ridere alla proposta della Roma mentre ci ha pensato 3 o 4 settimane prima di dare una risposta. Quello che dispiace a me e che ho capito in queste ore è che c’è stata davvero la possibilità che accettasse la Roma (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Nessuno aveva creduto che venisse alla Roma. Sarri? Potrà essere l'allenatore soltanto se il Chelsea lo liberasse, non credo che i giallorossi pagheranno i blues per averlo (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Se il Chelsea non può fare il mercato, voglio vedere la Roma senza cosa potrà fare…ma chi glielo fa fare a Sarri di andare via? Non credo inoltre che sia il tecnico più adatto a questa squadra. Il "no" di è una bomba atomica (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

In ottica Roma si parla sempre di più del nome di Gattuso. Sarri è quasi impossibile, così come Gasperini. Quella del tecnico del Milan è quindi l'opzione più probabile (FRANCO MELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Dopo che hai toppato ti devi inventare un’idea e questa è il “modello Atalanta”. Si proverà a portare Gasperini, mi sembra quasi impossibile arrivare a Sarri (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Sarri alla Roma? Le voci possono anche essere vere, ma è terzo con il Chelsea e può vincere l'Europa League. Sarà difficile portarlo via (ROBERTO RENGARadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Secondo me Petrachi alla fine diventerà il direttore sportivo della Roma: dovrà essere bravo lui a scegliere un allenatore che non farà rimpiangere il mancato arrivo di (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)