GRAZIANI: "Gasperini? Porterebbe nuova voglia di fare calcio" - PUGLIESE: "Dopo il "no" di Conte, qualsiasi allenatore accostato alla Roma rischia di bruciarsi"

09/05/2019 alle 21:20.
big-massimo-ascolto-new

Le dichiarazioni di ieri di James scuotono l’etere romano: “Sono in imbarazzo a parlare di lui, è una vergogna quello che dice ed è una vergogna chi lo rappresenta qui”, dice Stefano Agresti. “Perché chiede così tanto alla gente, senza aver dato nulla? I tifosi si dovrebbero aizzare per la squadra, non per lo stadio“, sentenzia Nando Orsi.

In casa Roma si parla anche del futuro tecnico: “Non so se sarà Fonseca ma credo che la Roma possa tirare fuori un nome simile. Tuchel? E’ uno che a me affascina molto”, ammette Alessandro Austini. “In tutta questa situazione, l’unico che se la ride è Claudio . Si starà divertendo come un pazzo con tutte queste voci”, chiude Ubaldo Righetti.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

La se la giocano al 45% il Milan, al 40% l'Atalanta e al 15% la Roma, anche se la percentuale per i giallorossi è ottimistica. Riuscite a immaginarvi la che arriva all'Olimpico e tira su il ponte levatoio? E' una squadra che ha difficoltà a lasciarsi trapassare. Nzonzi? E' semplicemente una delusione assoluta, non c'è tanto altro da dire (GIANCARLO DOTTOTele Radio Stereo, 92.7)

La Roma contro la deve vincere. Una partita da ricordare in questa stagione vorrà regalarcela o no? (PIERO TORRITele Radio Stereo, 92.7)

deve essere disperato per chiedere l’aiuto dei tifosi. Forse la situazione si è arenata ad un punto tale che lo ha portato a questo. Comunque c’è un grande numero di persone che difende l’operato di . Non ha condiviso momenti con i tifosi, non ha aperto Trigoria o creato amichevoli per questo... e poi chiede l’aiuto dei tifosi per lo stadio? Chi prenderà la decisione sul prossimo allenatore è molto complicato, di solito dovrebbe farlo un direttore sportivo. Gasperini? La logica dice che i soldi comprano tutto però attenzione al precedente dell’ (FEDERICA AFFLITTO, Centro Suono Sport, 104.5, 1927 La Storia Continua)

Le parole di sono una presa di coscienza contro i propri dirigenti. Io però non vedo i fatti concreti. La bocciatura per Baldini non c’è perché Monchi era uno dei migliori direttori sportivi al tempo. Io non credo che Petrachi venga perché non ha condiviso il progetto della Roma. Con una società organizzata come l’Atalanta e che gioca in maniera europea, perché Gasperini dovrebbe cambiare? Con il gioco che fa, a Roma non troverebbe una mentalità corretta da parte dei calciatori e per questo ci pensa davvero a venire (GIAMPIERO FORTE, Centro Suono Sport, 104.5, 1927 La Storia Continua)

Questa è una situazione molto particolare, forse non sapeva che avrebbe trovato tutte queste difficoltà per quanto riguarda lo stadio. Lui ritiene che il progetto sia fondamentale per le sorti della società e che i tifosi questo non lo riescano a capire. Sulla scelta del prossimo allenatore della Roma non ho dubbi, sarà opera di Baldini (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport, 104.5, 1927 La Storia Continua)

Gasperini? Di nomi in questo periodo se ne fanno tanti, per alcuni c’è interesse, per altri si tratta solamente di chiacchiere. è sfumato, ora si parla di Gasperini. Lui è bravo, è preparato, come tanti altri. Se dovesse arrivare lui porterebbe un progetto nuovo e voglia di fare calcio (FRANCESCO GRAZIANICentro Suono Sport, 104.5, 1927 La Storia Continua)

Semplici? Sicuramente un bravo allenatore, ma non ha il profilo per allenare la Roma. Non si puo' passare da o Sarri a Semplici (GIANLUCA PIACENTINITele Radio Stereo 92.7)

Ora qualunque nome venga accostato alla Roma, rischia di essere bruciato prima di partire. Sarà difficile trattare un tecnico dopo (ANDREA PUGLIESE, Tele Radio Stereo 92.7)

GRAZIANI: "Gasperini? Porterebbe nuova voglia di fare calcio" - PUGLIESE: "Dopo , qualsiasi allenatore accostato alla Roma rischia di bruciarsi"

_____

E’ paradossale che quegli stessi tifosi che venivano criticati, adesso vengono invocati da per smuovere la situazione stadio. Credo che il Presidente attualmente sia un po’ dissociato dalla realtà e credo che ora sia in una situazione disperata. A della Roma in sé non frega nulla, perché gli interessa soltanto fare business e curare le sue situazioni finanziarie (ANTONIO FELICICentro Suono Sport, 101.5)

Sulla carta potrebbe non valere né Roma--Atalanta. La partita fondamentale però sarà il match dei bergamaschi con il , perché influenzerà pesantemente il match dei giallorossi (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

L’intervista rilasciata da a Veltroni mi è sembrata volgare: ha detto che non c’è un progetto e non ci sono le condizioni per allenare la Roma, i dirigenti giallorossi non l’hanno presa bene... (TONY DAMASCELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

sembra un marziano, un alieno che quando parla di calcio lo fa a migliaia di km da qui ed è quasi sempre smentito dai fatti, che non ha avvertito l'esigenza di dire nulla dopo la bordata dialettica lanciata da e che invece parla solo di stadio, chiedendo a quei tifosi, che per buona parte non gli credono più, di intervenire. E' tutto veramente assurdo. La gente ha bisogno di vedere certezze sportive, di tornare a credere in un progetto tecnico, in una squadra con un'anima e una certa identità, in giocatori di livello e in un allenatore importante. Siamo quasi a metà maggio e ancora non si sa chi sarà ufficialmente il direttore sportivo, tanto meno l'allenatore sul quale, dopo il no di , la Roma si è nuovamente incartata, come si era incartata quando c'era da prendere Allegri. La Roma è una nebulosa senza certezze ed è veramente triste (FRANCESCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 La Storia Continua)

si augura che chiudano le radio, che vengano silenziate le voci libere di questa città, che chiede ai suoi tifosi aiuto per la costruzione dello stadio, non rendendosi conto - perchè a distanza siderale da questa realtà - che è in questo momento contestato e avversato dalla stragrande maggioranza della tifoseria romanista. Un presidente assente, che non ha a cuore le vicende calcistiche del suo club, una serie di dirigenti silenziosi, zero idee sul futuro tecnico dopo il no di , ciascuno pensa al proprio lauto emolumento e si naviga a vista. E' veramente difficile vedere all'orizzonte una via d'uscita. fa una richiesta assurda ai tifosi: "se vogliono lo stadio". Che cosa pretende? Che si scenda in piazza con i forconi? La questione stadio non dipende dai tifosi o si vuole trovare l'escamotage per dire un domani "non si è fatto per colpa vostra"? Ancora una volta punta l'indice contro i tifosi! Non sopporto più questo personaggio... (MAX LEGGERI,  Centro Suono Sport, 101.5, 1927 La Storia Continua)

_____

sullo stadio? Credo che non sia neppure tutto vero, se vuole incontrare la Raggi, potrebbe farlo nel giro di pochi minuti. Quella di mi sembra una fake news. L’appello ai tifosi? Non sono più i tempi di Masaniello, è una battuta infelice da parte di un uraniano… Le sue dichiarazioni mi lasciano perplesso, è un primo passo verso una certa forma di allontanamento. Questo signore ci sta prendendo tutti per il naso e queste battute ne sono la dimostrazione (MAURO MATTIOLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

sullo stadio? Una manifestazione dei tifosi per uno stadio sinceramente non l’ho mai vista. Spero che lo stadio venga fatto, ma chiamare i tifosi a manifestare… (SANDRO , Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Pensiamo a chi sarà delegato a scegliere il prossimo allenatore piuttosto che allo stadio, è una cosa talmente lontana… Ma quante volta avrà ascoltato una radio romana? Credo mai (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Non so se sarà Fonseca ma credo che la Roma possa tirare fuori un nome simile. Sia Sarri che Gasperini al momento non solo delle piste: entrambi ti direbbero di no. Non ho notizie ma è una mia idea: ma Tuchel? E’ uno che a me affascina molto, ha dimostrato di essere un mezzo genio a Dortmund (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Questo non lo capisco proprio, parla da lontanissimo e indice le crociate... Perché chiede così tanto alla gente, senza aver dato nulla? I tifosi si dovrebbero aizzare per la squadra, non per lo stadio. Questo mi sembra solo un affare di , se lo risolva da solo! (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

L’appello di ai tifosi è fuori luogo, si capisce che è partito da uno che vive a Boston, che non si rende conto di cosa succede a Roma. La capitale ha un milione di problemi, tra questi non c’è la cittadella di , è un problema suo (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Siccome non sa nulla di Roma, c’è qualcuno che lo relaziona di tutto. Non è farina del suo sacco, parliamoci chiaro. Mi piacerebbe sapere chi gli riferisce certe cose, visto che è un anno che non viene in Italia, non parla una parola d’italiano ma sa tutto delle radio romane. Poi chiama anche alla sollevazione popolare, ma lasciamo perdere… (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Sono in imbarazzo a parlare di , è una vergogna quello che dice ed è una vergogna chi lo rappresenta qui. Chiama alla sollevazione popolare per fare i suoi interessi, mai sentita una cosa del genere. Ma non si vergogna a rappresentare uno che dice queste cose? Uno che spera che chiudano delle attività? Ogni volta che apre bocca dice cose inaccettabili, in un mondo normale dovrebbe essere silenziato da tutti. Ma chi crede di essere? Ma cosa ha fatto per Roma? vive in un altro mondo. La Roma deve avere comunque un motivo per dare tutto, se arriva sesta e la Lazio vince la Coppa Italia sarà un dispetto mica da ridere: il 25 luglio, invece di essere in in giro in touréee e a fare il bagno con , si rischia di essere a Dubrovnik per i preliminari di Europa League… (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

In tutta questa situazione, l’unico che se la ride è Claudio . Si starà divertendo come un pazzo con tutte queste voci (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)