BIAFORA: "Pallotta è arrabbiato ma deve supportare le decisioni di Monchi" - LENGUA: "Stasera mi aspetto contestazione per squadra e società"

03/02/2019 alle 15:39.
massimo-ascolto-new

A poche ore dal match di campionato con il Milan, l'etere romano si interroga sulle condizioni della squadra di dopo il 7-1 subito a Firenze. "In una situazione così delicata o crolli o ti riprendi" dice Roberto Renga, mentre Gianluca Lengua sottolinea l'importanza dell'aspetto ambientale: "Mi aspetto tanta contestazione stasera all’Olimpico: la prima sarà per e tutta la dirigenza poi per tutti i giocatori, tranne . Mi aspetto una Roma ferita che sta male e non so quanto saprà reagire, non so quanti giocatori sono ancora con ". Filippo Biafora invece si sofferma sulla situazione del tecnico giallorosso: " rimane perché è Monchi a deciderlo. Probabilmente non è d'accordo, ma ha dato l'area sportiva in mano a Monchi e deve supportare le sue decisioni almeno fino a fine stagione".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Mi aspetto tanta contestazione stasera all’Olimpico: la prima sarà per e tutta la dirigenza poi per tutti i giocatori, tranne . Mi aspetto una Roma ferita che sta male e non so quanto saprà reagire, non so quanti giocatori sono ancora con . Una sconfitta per 1-0 o con la Roma che gioca bene non mette a rischio (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Il calcio è servito)

In una situazione così delicata o crolli o ti riprendi. Se dovessimo parlare solo di calcio in maniera fredda diremmo che tra questa Roma e questo Milan non c’è partita peró poi c’è la testa dei giocatori e lì non possiamo entrare (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Il calcio è servito)

La Roma ha grandi problemi di identità, di testa e di personalità e per questo credo che sia un giocatore fondamentale per questa squadra. È bello che in un momento difficile in cui non sta bene fisicamente ci mette un’altra volta la faccia per la Roma (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Il calcio è servito)

rimane perché è Monchi a deciderlo. Probabilmente non è d'accordo, ma ha dato l'area sportiva in mano a Monchi e deve supportare le sue decisioni almeno fino a fine stagione (FILIPPO BIAFORA, Tele Radio Stereo, 92.7)

La società pensa che per il bene della Roma è meglio il quarto posto della vittoria della Coppa Italia. Poi è giusto che al tifoso interessi di più vincere il trofeo (MASSIMO RUGGERI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Se fossi l'allenatore della Roma sarei molto preoccupato per il secondo e il quinto gol presi contro la (MATTEO PINCI, Tele Radio Stereo, 92.7)