NISII: "Comprare tanto per comprare non serve a niente - ZAZZARONI: "Tenterei in tutte le maniere di trattenere Manolas. Mancini? È presto per il salto di qualità"

09/01/2019 alle 21:19.
massimo-ascolto-new

La sfida con l'Entella che segnerà il debutto agonistico del 2019 romanista è ancora troppo lontana anche se Francesco Balzani ammonisce: "E' la partita più importante del mese, farei giocare tutti i titolari compreso Olsen". Stuzzicano di più i discorsi sul calciomercato, con Guido D'Ubaldo che dice: "La priorità del mercato della Roma, che è comunque complicato, resta un centrocampista".

Tutto ruota intorno alle condizioni di Daniele De Rossi, con Roberto Pruzzo che si esprime così: "Se il numero 16 dovesse recuperare non interverrei sul mercato". Roberto Renga ammette: “A gennaio un giocatore del livello di De Rossi non lo prendi

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

La Roma non è bloccata sul mercato, ha già un’idea di chi prendere ma sta aspettando... (ANGELO DI LIVIOTele Radio Stereo, 92.7)

Comprare tanto per comprare qualcuno non serve a niente: o si arriva a un giocatore mirato che ti serve, come ad esempio il sostituto di De Rossi, oppure se devi fare alla cieca tanto vale che continui con quelli che hai (FEDERICO NISIITele Radio Stereo, 92.7)

Parlando di possibili destinazioni per Coric in A, il Sassuolo sarebbe una delle più adeguate per crescere e mettersi in luce in un ambiente sereno (PAOLO ROCCHETTITele Radio Stereo, 92.7)

Spero che il 2019 possa essere l’anno dell’ennesima rinascita di Perotti. Il trio Cristante-Pellegrini-Zaniolo in un 4-3-3 non mi convince, serve la sostanza, la Roma è troppo indietro per fare dei tentativi (GIANCARLO DOTTO, Tele Radio Stereo, 92.7)

Se Manolas non dovesse rinnovare potrebbe andare via in estate, io tenterei in tutte le maniere di trattenerlo. Le alternative? Rugani non mi fa impazzire e per Mancini mi sembra un po’ presto il salto di qualità (IVAN ZAZZARONICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua...)

Di Francesco ha la grande fiducia della società. Sono convinto che lui sarà il prossimo allenatore della Roma. Ritengo che Monchi abbia chiarito con Pallotta che ci sia un processo di crescita e di rinnovamento che deve passare anche per il tecnico abruzzese (MASSIMO CICCOGNANICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua...)

Penso che i dirigenti della Roma vogliano raggiungere la Champions League, quindi a Di Francesco gli basta raggiungere il quarto posto per ottenere la conferma. Ci sono varie attenuanti su questa condizione che sta vivendo la Roma, infortuni su tutti (FEDERICA AFFLITTOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua...)

Oggi nessuno può essere contento dell’andamento della Roma. Se Di Francesco non dovesse essere l’allenatore della Roma anche Monchi dovrebbe dare le dimissioni (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La Storia Continua...)


Credo che Zaniolo sia un giocatore destinato ad andare via dalla Roma. Se ai giallorossi dovesse arrivare una grande offerta secondo voi cosa accadrebbe? Questi sono giocatori destinati a circolare, come insegna il calcio mondiale. Solo Messi è rimasto a Barcellona, perchè lì gira tutto intorno a lui (TONY DAMASCELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma ha capito di avere un problema a centrocampo: De Rossi è un giocatore che va gestito. Alla luce di questo e del fatto che in campionato i giallorossi non possono commettere passi falsi e che tra gli obiettivi c'è la Coppa Italia, credo che serva un giocatore a centrocampo come alternativa a Nzonzi e che possa prendere il posto di De Rossi in caso di necessità (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma non deve comprare tanto per spendere soldi. Se i giallorossi contano di recuperare De Rossi, considerata la crescita di Cristante e Nzonzi, il club fa bene a non spendere 'tanto per'. Io cercherei un difensore a gennaio, a giugno invece servirà un investimento per un grande giocatore in grado di sostituire De Rossi: a gennaio un giocatore del livello di De Rossi non lo prendi  (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Zaniolo è promosso a pieni voti dopo il girone d'andata, anche Cristante è in grande crescita- Kluivert? Non sta facendo quello che mi aspettavo, ha avuto soltanto dei lampi ma non sta facendo la differenza come mi sarei aspettato dopo il suo acquisto (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

L'unico giovane della Roma che mi sento di promuovere fino ad ora è Zaniolo. Tutti gli altri sono troppo discontinui: anche per Cristante, che nell'ultimo mese sembra in crescita, aspetterei prima di dare un giudizio definitivo (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Al netto di errori tecnici e di qualche uscita dialettica che non ho personalmente gradito, credo che Eusebio Di Francesco resti una persona e un allenatore per bene, che nutre sincero affetto per questa maglia. Se nella migliore delle ipotesi, la sua Roma dovesse vincere la Coppa Italia, arrivare tra le prime otto d'Europa e raggiungere il quarto posto, diventerebbe quasi impossibile per l'attuale dirigenza allontanare Di Francesco (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

Mi auguro una seconda parte di stagione esaltante da parte della Roma, magari con la vittoria della Coppa Italia e l'obbligatorio raggiungimento del quarto posto, ma a prescindere dai risultati, ho personalmente maturato l'idea che la società giallorossa dovrebbe finalmente pensare ad investire su un grande allenatore: un nome alla Capello del 99' (CHECCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 la storia continua)

_____

Spero che la Roma possa prendere Herrera, ma non disdegno i giovani talenti. Malinovskiy è un giocatore interessante (ALESSIO NARDO, Tele Radio Stereo, 92.7)

Se De Rossi dovesse recuperare non interverrei sul mercato: si rischierebbe di andare a rompere gli equilibri a centrocampo e a dare meno spazio ai giovani della Roma. Spero che il capitano possa recuperare ma ogni giorno sembra sempre più complicato...(ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Vedrete che una delle scuse per le prossime cessioni sarà quella dei costi eccessivi, perché si continua a ripetere che la Roma costa più di quanto dovrebbe. Quella con la Virtus Entella è la partita più importante del mese, farei giocare tutti i titolari compreso Olsen (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

C'è la disponibilità di Herrera al trasferimento all'Inter, ora toccherà ai nerazzurri fare l'affondo per averlo. La Roma ha preso il giocatore più simile a De Rossi in Europa, cioè Nzonzi, pagandolo molto e ora ha bisogno di un altro centrocampista? Un giocatore in più in mediana mi sembra troppo (STEFANO AGRESTIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Thiago Mendes? Per la Roma ora va bene chiunque, serve un tappabuchi vista l'assenza di De Rossi. Secondo me, la soluzione migliore è arretrare Lorenzo Pellegrini. Per il futuro, invece, la Roma deve pensare a un crack, al top a centrocampo per sostituire De Rossi (ROBERTO RENGA,  Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Ieri sera è stato fatto il nome di Malinovskiy, è stato a Roma a ottobre e Monchi è volato in Belgio recentemente. Non è un obiettivo per gennaio a quanto ne so, anche perché è una mezzala che ha le maggiori qualità dalla metà campo in su. Il motivo per cui i giallorossi non vogliono operare al momento è che entra uno se ne esce un altro, prima di arrivare un centrocampista si aspetta l’uscita di Coric ad esempio (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Di Francesco allenatore della Roma il prossimo anno? Secondo me no (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Al Lille è stato imposto di rimettere a posto il bilancio e per questo dovrà cedere giocatori importanti come Thiago Mendes. Bisognerà vedere se la Roma sarà pronta ad approfittare di questa situazione. La priorità del mercato della Roma, che è comunque complicato, resta un centrocampista (GUIDO D'UBALDO,  Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)