ZAZZARONI: "Come si fa ad essere entusiasti di una società, quella della Roma, che non fa mai il salto di qualità?" - ESPOSITO: "Olsen? Non basteranno 2-3 partite per valutarlo"

07/08/2018 alle 12:27.
massimo-ascolto-new

N'Zonzi, Bailey, Samassékou e vari ed eventuali nomi per rinforzare mediana ed esterno d'attacco della truppa giallorossa sono gli argomenti di moda sulle frequenze dell'etere romano. "La Roma deve completare la rosa aspettando l'occasione,  ma credo che Monchi sia attrezzato per poterlo fare e soprattutto ha tanti soldi a disposizione", sollecita Roberto Pruzzo. Riccardo Cotumaccio, invece, discute su N'Zonzi: "Le dichiarazioni del direttore sportivo del Siviglia Caparros su N'Zonzi forse rattristerà molti tifosi che speravano in questo colpo estivo e sarebbe la seconda grande delusione dopo il mancato arrivo di Malcom".

Chiosa Alessandro Austini sulle prossime mosse di mercato della Roma: "Da quello che so Bailey è un'operazione impossibile: è nella lista dei giocatori che piacciono a Monchi, ma non in quella dei prendibili.Invece la Roma vuole proprio prendere un centrocampista centrale".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Se l’allenatore crede che Pastore possa fare l’interno di centrocampo, dov’è il problema? Mi dispiace la poca fiducia in , che qualcosa ha dimostrato lo scorso anno (MARCO CASSETTITele Radio Stereo, 92.7)

Se la Roma volesse chiudere per Samassekou lo potrebbe fare in giornata, se Monchi sta aspettando credo sia perché vuole vedere se N’Zonzi andrà in Premier entro la fine del mercato (PAOLO ROCCHETTITele Radio Stereo, 92.7)

Per rilanciare il marchio della Roma faccio quasi un appello alla società: prenda il Modric, l’Higuain, il Ronaldo della situazione. Attenzione perché i nemici della Roma sono quelli che dicono che va tutto bene (ALESSANRO VOCALELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Come fai ad essere entusiasta della Roma, di una società che non fa mai il salto di qualità? Questa è la storia del club da anni, non mette soldi e ci si autogestisce. Hai comprato una pletora di ragazzi, magari promettenti, ma coi ragazzi non vinci i campionati (IVAN ZAZZARONIRadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

La realtà, purtroppo, è che l’obiettivo della società è quello di arrivare tra le prime 4, non di vincere lo scudetto. Ho visto un po’ spaesato Olsen, magari ci può stare all’inizio, spero non arrivi così all’inizio del campionato: ieri gli ha fatto un cucchiaio che magari poteva evitare… (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Olsen? Mi aspetto di vedere un smaliziato, esperto dato che ha 28 anni e già giocato in . Quello che ho visto è che non sa giocare tanto bene con i piedi rispetto ad e , che erano molto bravi. Sarà fondamentale il lavoro di Savorani. Per dargli un giudizio però bisogna aspettare 2-3 partite e forse non sono neanche sufficienti (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport 101,5)

_____

A me dispiace che passa questo messaggio che alla Roma non interessi vincere ma solo arrivare fra le prime quattro per prendersi i soldi della . Come si può pensare che una squadra, una società non voglia vincere? (JACOPO PALIZZITele Radio Stereo, 92.7)

La Roma deve completare la rosa aspettando l'occasione ma non so fino a che punto il mercato possa dare l'opportunità così involontariamente, senza andarsela a cercare, ma credo che Monchi sia attrezzato per poterlo fare e soprattutto ha tanti soldi a disposizione (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Sono molto ottimista per la Roma perché è la squadra più intrigante del campionato. Sulla carta non  si è rinforzata perché ha perso due colossi, ma ci sono dei giovani interessanti che potrebbero cambiare il corso giallorosso (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino, Sport e News)

Le dichiarazioni del direttore sportivo del Siviglia Caparros su N'Zonzi forse rattristerà molti tifosi che speravano in questo colpo estivo e sarebbe la seconda grande delusione dopo il mancato arrivo di Malcom. Il problema non è tanto la volontà del francese, quanto la concorrenza e lo stipendio richiesto dal ragazzo: più di 4 milioni annui (RICCARDO COTUMACCIO, Tele Radio Stereo, 92.7)

Kluivert è un giocatore molto giovane, quindi per tanti aspetti ancora un po' acerbo. Ma rispetto all'Under di 12 mesi fa, a cui gli serviva del tempo per l'inserimento nel gruppo, è un calciatore che sembra già pronto per essere un grande protagonista di questa squadra. In queste partite estive ha dimostrato di esserci con tutti i sentimenti, con personalità e con qualità e quindi secondo me può partire già titolare contro il Toro, contro l'Atalanta, contro il Milan... (ALESSIO NARDO, Tele Radio Stereo, 92.7)

N'Zonzi mi sembra un giocatore capace di accendere l'entusiasmo della gente. Da quello che so Bailey è un'operazione impossibile: è nella lista dei giocatori che piacciono a Monchi, ma non in quella dei prendibili. Per me, ad oggi, non c'è la possibilità di prendere un esterno offensivo, in più considerando che ed non hanno intenzione di andar via. Malcom sarebbe stato uno in più, un'occasione di mercato. Invece la Roma vuole proprio prendere un centrocampista centrale (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)