LEGGERI: "Suso? Un Perotti più giovane" - TORRI: "Per me arriveranno lui e N'Zonzi"

09/08/2018 alle 22:30.
massimo-ascolto-new

Ultimi giorni di mercato e prime sentenze in casa Roma. “ non mi sembra del tutto contento della squadra a disposizione“, dice Roberto Pruzzo. “Per me le amichevoli contano veramente poco, il calcio vero è quello del campionato con i giocatori impegnati nei sentimenti al 100%”, è invece il pensiero di Alessio Nardo.

Capitolo mercato. Alessandro Austini è sicuro: “Da qui alla fine del calciomercato la Roma prenderà un mediano”.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

La priorità della Roma è il mediano. Sono convinto che i giallorossi faranno due acquisti, ossia il centrocampista centrale e l'esterno offensivo, e che Gonalons e possano partire. Per me arriveranno N'Zonzi e Suso. Se arriva N'Zonzi, gioca lui e si siede in panchina (PIERO TORRITele Radio Stereo, 92.7)

Suso mi piace per tanti motivi: ha una bella testa e corrisponde alle esigenze del calcio di . Mi sembra abbastanza monocorde, ma è intelligente ed efficace. Il bilancio dell'avventura romanista di , secondo me, non sarebbe negativo: se partisse perderemmo un valore tecnico importante (GIANCARLO DOTTOTele Radio Stereo, 92.7)

è un giocatore quasi incompiuto: ubriaca gli avversari con le sue giocate ma poi manca sempre nell'ultimo passaggio (GUGLIELMO TIMPANOTele Radio Stereo, 92.7)

Suso è un buon giocatore ma non è quello che ti fa fare il salto di qualità: è un con 5 anni in meno (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

_ _ _

Tra N’Zonzi e Herrera prenderei il messicano. Pavon non so se può far compiere il salto di qualità alla Roma. Negli 11 la Roma non penso si sia rafforzata (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Non capisco dove sta l’affare per la Roma se compra un giocatore di 30 anni come N’Zonzi dopo aver ceduto a 24 più Zaniolo e Santon... (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Quella della Roma di puntare sui giovani interessanti e di qualità è una scelta coraggiosa, quasi azzardata, e bisogna capire se saranno all'altezza di una squadra che vuole competere. Credo che il mercato giallorosso si sia complicato dopo il caso Malcom e che adesso Monchi sia alla ricerca di un'opportunità. Credo che la situazione Suso possa riprendere quota, anche perché, da quanto mi risulta, lo spagnolo spinge per andare via (GUIDO D'UBALDO,  Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Credo che Monchi abbia la sua strategia condivisa con . Se dovesse uscire Juan Jesus, secondo me, bisognerebbe fare uno sforzo in più in difesa e prendere un altro centrale di esperienza, più pronto di Bianda, che sicuramente per ora è un'incognita (MARCO CASSETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)


In attacco la Roma ha diverse soluzioni: può giocare con due punte -Schick, con il trequartista Pastore, con il tridente del . Malcom era un'occasione ma se Monchi non dovesse acquistare un esterno per me la squadra sta bene così perché in questo momento il problema sembra essere al centrocampo (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Sport e News)

Ogni allenatore vorrebbe trovarsi dopo 20 giorni di lavoro con le cose già fatte come il Liverpool, discorso diverso è per le squadre che cambiano molto dove c'è bisogno di tempo, ma adesso siamo arrivati all'inizio del campionato e non so se la Roma arriverà pronta. non mi sembra del tutto contento della squadra a disposizione: vorrebbe un'ala e un centrocampista, ma con questi chiari di luna i prezzi sono esorbitanti e Monchi fa bene ad aspettare perché secondo me le occasioni arriveranno. Schick? Sembra in una forma migliore rispetto all'anno scorso e può essere una buona alternativa a (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Sport e News)

La Roma ha fatto tutto subito e adesso deve prendere un centrocampista di sostanza perché Cristante e Pastore non possono giocare insieme e bisognerà vedere come andrà a finire la questione dell'esterno destro. Pavon? La Roma sugli esterni ha già quattro giocatori più o meno interessanti e non so se l'argentino possa far fare il salto di qualità alla squadra (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Sport e News)

Ci sono 10 giorni all'inizio del campionato e ha visto la squadra molto stanca. Secondo me le società dovrebbero abolire queste tournée perché creano problemi tra trasferimenti, fusi orari... Io prima dell'inizio del campionato avrei organizzato altri due test amichevoli casomai con due squadre di serie C anche perché la Roma non ha un inizio facile  (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Sport e News)

Il mancato colpo di Malcom ha cambiato le strategie della Roma perché ancora deve trovare un esterno destro oltre al centrocampista. Adesso la squadra deve recuperare le energie per iniziare al meglio questo campionato, ma la rosa ancora è incompleta e credo che Monchi lavorerà fino alla fine per riuscire a fare gli acquisti che mancano. Pavon? È stata una soluzione percorribile in questi ultimi giorni, un giocatore che non costa molto e credo che questa trattativa verrà portata fino in fondo (GUIDO D'UBALDORadio Radio, 104.5, Radio Radio Sport e News)

ha lavorato con tutta la rosa al completo e questo non è un dato da sottovalutare e non tutte le squadre hanno avuto questa opportunità. La Roma, che è considerata come terza forza del campionato, deve iniziare bene non dal punto di vista dei risultati ma da quello tecnico e della forza fisica (RICCARDO COTUMACCIOTele Radio Stereo, 92.7)

Per me le amichevoli contano veramente poco, il calcio vero è quello del campionato con i giocatori impegnati nei sentimenti al 100%. La Roma dovrà arrivare al match contro il Torino pronta perché ha lavorato con il gruppo al completo e questo è un elemento che toglie qualsiasi alibi. Mercato? Sono convinto che Monchi stia lavorando in maniera silente e non mi stupirei affatto se all'improvviso arrivasse un nome che fin qui nessuno ha fatto. Ciò che bisogna tenere d'occhio sono le cessioni perché la Roma ha i soldi per fare dei colpi ma non può avere una rosa sovrabbondante (ALESSIO NARDOTele Radio Stereo, 92.7)

La Roma ha un reparto offensivo che al di là di , che rappresenta una garanzia di rendimento, di gol, di esperienza internazionale, di personalità, ha un roster di attaccanti composto da calciatori molto giovani e quindi per motivi anagrafici e anche dal punto di vista aziendale di spendibilità sul mercato sembra si sia identificato il profilo di come quello più funzionale per il mercato in uscita (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Io sono convinto che da qui alla fine del calciomercato la Roma prenderà un mediano. Se N’Zonzi va all’ io non torno a casa. La lo cerca da due o tre anni. Da quello che so io Suso è stato messo da parte, non depennato dalla lista di Monchi ma meno in evidenza. Berardi non è mai stato un obiettivo, ma va sempre tenuto in considerazione (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)