LENGUA: "Se non batti il Benevento non meriti il 4° posto" - NARDO: "La Roma deve ritrovare l'entusiasmo"

11/02/2018 alle 14:20.
massimo-ascolto-new

Roma-Benevento, posticipo della 24esima giornata di Serie A, è una gara fondamentale per i giallorossi nella corsa alla qualificazione in , a maggior ragione dopo il tracollo della Lazio al San Paolo. "La partita deve finire alla mezz'ora, se non prima", spiega Stefano Carina, mentre Matteo predica massima attenzione per la sfida all'ultima in classifica: "Non capisco perché molti pensano che la partita sia già vinta in partenza". Per Alessio Nardo da stasera "va ritrovato il piacere di fare gioco, entrare in area e fare gol".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

  • Non si capisce perché debba essere vietata la trasferta di Udine. La Roma sta spingendo sulla Lega per evitare la chiusura del settore ospiti (FILIPPO BIAFORA, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Non capisco perché in molti pensano che la partita col Benevento sia già vinta in partenza. Credo che inizierà il turn-over dalla prossima partita e non da stasera (MATTEO , Tele Radio Stereo, 92.7)

 

  • La Roma è più forte di Lazio e , per un posto in deve fare la corsa su se stessa (ZIBI BONIEK, Tele Radio Stereo, 92.7)

 

  • La partita con il Benevento deve finire alla mezzora, ma pure prima. Se non batte il Benevento allora la Roma va declassata dalla lotta al quarto posto (STEFANO CARINA, Radio Radio, 104.5)

 

  • Se la Roma non batte il Benevento allora non merita il quarto posto (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5)

 

  • La Roma oggi può ritrovare la zona . Dispiace vedere questo solco scavato da e con i giallorossi, soprattutto dopo le passate stagioni (VALENTINA CATONI, Tele Radio Stereo, 92.7)

 

  • Questa sera la Roma deve essere quantomeno quarta. I giallorossi devono ritrovare ciò che c'era fino a due mesi fa: anche non giocando sempre bene dava l'impressione di essere una squadra tosta e quadrata,  nel prossimo mese devono ricreare quell'entusiasmo che si è perso e tornare quelli di inizio stagione. Va ritrovato il piacere di entrare in area e fare gol (ALESSIO NARDO, Tele Radio Stereo, 92.7)