LEGGERI: "Roma trascinata da Ünder" - PUGLIESE: "Giallorossi favoriti per il terzo posto"

12/02/2018 alle 21:14.
massimo-ascolto-new

Seconda vittoria consecutiva per la Roma contro il Benevento con Cengiz Under assoluto protagonista. Tanto da far rivedere giudizi che sembravano ormai definitivi: "Con un Under così dobbiamo cominciare a dare merito al mercato di Monchi" dice Ilario Di Giovambattista. "Un giocatorino che Monchi ha comprato con il resto delle sigarette e che qualcuno aveva detto che sarebbe andato bene si e no per la Primavera", aggiunge Franco Melli. "Roma tutt'altro che guarita", sottolinea invece Federico Nisii. "Una squadra ancora preoccupata da se stessa", rincara la dose Piero Torri. "Prima ora di gioco inguardabile, giallorossi trascinati da Under", spiega Max Leggeri.

Alessandro Austini commenta le parole di Di Francesco in mattinata: "Il tecnico deve capire che ha giocatori che il non si può permettere".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

  • La Roma avrà il Milan e il , ma prima la e qui si capirà se ha risolto o meno i suoi problemi. Sta andando avanti senza tanti giocatori che possono dare una mano o che possono fare la differenza, tipo Schick che riavrai, così come , contro l'Udinese insieme ai due squalificati. Per quanto riguarda Under è che purtroppo a Roma si bocciano i giocatori ed i dirigenti prima che possano dimostrare qualcosa sul campo. La speranza è che dopo ieri anche Defrel si sia sbloccato. Credo che i valori si siano riequilibrati, specialmente in testa alla classifica. La Roma può chiudere al terzo posto e secondo me è la favorita, perché è più forte e ha una rosa più profonda della Lazio (ANDREA PUGLIESETele Radio Stereo, 92.7)

 

  • Il piazzamento finale della Roma inciderà soprattutto dal punto di vista economico. ? Verosimilmente verrà ceduto in estate, credo che la prossima stagione non rimarrà. Su Under ha ragione : fino a qualche settimana fa tutti lo criticavano, quindi serviva semplicemente aspettarlo. Ha delle qualità molto importanti (MARCO MACEDONIOCentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • Il primo tempo della Roma è stato inguardabile: non è riuscita a rendersi pericolosa ed è stata carente dal punto di vista del gioco. La nota positiva della serata di ieri è stata la prestazione di Under, che sta dimostrando di poter essere un giocatore importante. I dati di ieri su dimostrano il tipo di calciatore che è e quanto sia importante per la Roma (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • La partita di ieri dipende da come una persona vede il bicchiere: mezzo pieno o mezzo vuoto. Ci sono infatti aspetti positivi e negativi: è tornato al gol ed Under è straripante, ma ancora non ci siamo dal punto di vista del gioco. Personalmente, protendo per il bicchiere mezzo vuoto, soprattutto dopo aver ascoltato quando ha detto di poter lavorar bene solo quando i conti torneranno a posto (MICHELE GIAMMARIOLICentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • L'unica notizia lieta di ieri è la prestazione di Under: un ragazzo che va ringraziato per aver portato una ventata di freschezza e novità in un periodo, ormai prolungato, di scialbe e noiose prestazioni. Il turco ha dimostrato di avere colpi e giocate di livello assoluto, ma piano con le esaltazioni. Mi auguro che venga preservato dalla follia ammaliatrice di questa città, mi auguro mantenga umiltà, abnegazione al lavoro, confido in che ha saputo far crescere tanti giovani. Sono stufo di vedere certe prestazioni individuali, vedere sbagliare decine d'appoggi, arrancare, ed intermittenti, la confusione di (CHECCO ODDO CASANOCentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • Nessuna forma d'entusiasmo per questa vittoria contro l'ultima in classifica, nonostante le insidie che nasconde qualsiasi partita. Per un'ora una Roma inguardabile, trascinata dalla straordinaria prestazione di Under: dribbling ubriacanti, gol, assist, velocità d'esecuzione, il turco ha dimostrato di non essere un bidone come in tanti sostenevano. ? Speriamo che si sia sbloccato, ieri sera l'ho rivisto su buoni livelli. E' un attaccante difficile da sostituire anche perché temo la Roma non si possa permettere di meglio. , tecnico coraggioso e persona per bene, deve rimanere qui per essere il caposaldo del progetto tecnico futuro (MAX LEGGERICentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • Under ha giocato una bellissima gara, dimostrando qualità e giocate che difficilmente altri attaccanti esterni in questa stagione hanno mostrato. Sento però troppa esaltazione e paragoni inverosimili con , giocatore ad oggi di una dimensione e di un livello nettamente superiore al turco. Under è un ragazzo interessante, deve però lavorare. ? Non credo abbia giocato molto meglio di Verona, al di là del gol impossibile da sbagliare, mi auguro che nella prossima stagione la Roma compri un attaccante più funzionale al gioco di (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport 101.5 - 1927 La storia continua)

 

  • Non mi sembra che i giocatori in campo siano sicuri e infatti sbagliano tantissimo. Ho tifato per Defrel, non solo perché era un rigore per la Roma, ma perché ha messo tutto ogni volta che era in campo (VALENTINA CATONITele Radio Stereo, 92.7)

 

  • La Roma nel primo tempo era schiacciata e nessuno faceva movimento, infatti nel secondo tempo appena hanno capito che muovendosi sarebbero stati più pericolosi hanno iniziato a giocare bene e ad essere pericolosi. Finalmente un cross fatto bene! Under è stato bravissimo a fare quel cross col destro, che non è il suo piede. Con 4 attaccanti la Roma non può giocare, perché un conto è con il Benevento un conto è contro altre squadre, nell'ultimo caso rischi di prendere 3 gol nel giro di pochi minuti. L'ingresso di è stato un po' rischioso, ma ci fa piacere che lo ha messo perché significa che stava bene (ANGELO Tele Radio Stereo, 92.7)

 

 

_____

  • Per me la Roma è tutt’altro che guarita. La partita di ieri si può spiegare con l’emergenza: otto giocatori fuori. e Kolarov stanno dando segnali di SOS e la squadra si è ritrovata senza centrocampo. E dal primo minuto si è visto il famigerato 4-2-4 che finora ha portato zero benefici. La Roma non ha vinto la partita tatticamente, ma perché il calcio è fatto anche di valori tecnici. E dopo il pari la squadra sembrava in pena ed è risparita dopo il quarto gol. Perché staccare la spina dopo averla già staccata per 2 mesi abbondanti? Una volta tanto la dea bendata, sotto forma di calendario, ci ha dato una mano (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Della Roma di ieri vanno prese le cose positive: Under, il gol di , il rigore ceduto a Defrel che è un segnale importante di squadra. Magari quello di era anche un segnale a , con cui il bosniaco va poco d’accordo… La Roma non poteva essere scomparsa, al di là della partita di ieri se la potrà giocare serenamente in campionato e in (MARIO MATTIOLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • La Roma non mi sembra una squadra guarita ma è ancora preoccupata di se stessa. Ieri sul 4-2 non ero serenissimo… A parte Gerson e Under, vedo tutti giocatori lontano da loro stessi, a cominciare da . E gli esami veri non sono Verona e Benevento, iniziano da sabato prossimo (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • era avvelenato ieri, non lo vedo sereno. Con Verona e Benevento due vittorie che non ti lasciano tranquillo, bisogna cambiare marcia. La Roma non può giocare mezz’ora: ho visto giocatori fermi e impalati in campo, in evidente difficoltà fisica. E in arrivo c’è un tour de force (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Under è stato di parola, aveva detto che non si sarebbe fermato. è in netta difficoltà. Le voci che girano sul suo rinnovo? Sono cifre un po’ fuori misura. I recuperi di Under e Gerson, che ieri ha fatto una bella partita, sono fondamentali. Ma il risultato è bugiardo, per un’ora la Roma è stata in difficoltà: non sono sicuro che sia del tutto guarita (GIANLUCA PIACENTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Under? Speriamo che duri e che incida anche nelle partite più difficili. La prima ora di partita è stata allucinante. A va dato atto che sta facendo tutto senza i migliori (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Attualmente nel centrocampo della Roma farei giocare Gerson e non , mica si può campare sulla gloria e sul nome… E dico la verità, su Under non avrei scommesso una lira: ha avuto occasioni ma non aveva mai fatto nulla. Le novità vanno sfruttate. La prestazione di ieri a Udine non basta, dopo un’ora di gioco come quella di ieri starebbe sotto 2-0 (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Era la classica partita che la Roma, se non aveva nulla da dare, non sarebbe riuscita a raddrizzarla. Non bisogna bruciare gente come , sono allenatori che sperimentano, provano e hanno delle emergenze. E sapete tutti che la flessione c’è stata quando c’è stato il mercato. La Roma è a un bivio, se imbocca la strada giusta, senza che venga chiesto tutto e subito, potrebbe centrale la (GAETANO IMPARATO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Nella Roma ci sono più luci che ombre, la squadra aveva bisogno di ritrovare fiducia, sul piano mentale ha sofferto il momento difficile. E ieri, considerando le assenze importanti e le scelte obbligate, è arrivata la vittoria in rimonta e i gol degli attaccanti. Strano doverlo dire per una squadra costruita per competere, ma questi giocatori hanno avuto un blocco. Speriamo si siano sbloccati (MASSIMO CAPUTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_ _ _

  • La Lazio è nettamente più forte di Roma e , gioca meglio, però è quinta. Con un Under così dobbiamo cominciare a dare merito al mercato di Monchi (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Credo che la squadra sia abbastanza lontana dall'essere guarita. Va preso il buono da questa partita: che torna al golo, la conferma di Under. A Udine questa Roma non basta: rischi anche di perdere (GABRIELE ZIANTONI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Under? Ha fatto tre gol alle ultime del campionato, ma si vede che è in un momento di crescita. Ieri sera è stato sempre dentro la partita ma l’avversario era troppo debole. La cosa buona è che ha dato un’alternativa a (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Troppo presto per dire che la Roma è uscita dal tunnel. Sinceramente mi aspettavo un primo tempo in difficoltà da parte della Roma, anche con il Benevento. Dal punto di vista tattico e mentale la squadra di è ancora in netta difficoltà, però la strada intrapresa è quella giusta (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)
  • La Roma si deve liberare di questo fardello mentale. Non possono bastare due vittorie contro Verona e Benevento, direi che la Roma sta uscendo dalla crisi se dovesse vincere a Udine, dove non basterà la squadra vista nelle ultime uscite. Le parole di ? Non lo riesce a capire, come non lo capiva . Il tecnico deve capire che ha giocatori che il non si può permettere (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • A Udine non sono sicuro che la squadra di possa vincere. , Lazio e Roma sono tre squadre difettate. Ieri all’Olimpico il protagonista è stato Under, un giocatorino che Monchi ha comprato con il resto delle sigarette e che qualcuno aveva detto che sarebbe andato bene si e no per la Primavera (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)
  • Quello di ieri non era un ma un 4-2-4 ed è un modulo che difficilmente potrà essere replicabile con altri avversari  (UBALDO RIGHETTI, Tele Radio Stereo, 92.7)