DI NARDO: "Su Schick ci andrei piano" - VESPA: "Di Francesco deve fare ancora molta strada"

05/09/2017 alle 20:59.
massimo-ascolto-new

È più forte la Roma dello scorso anno o quella di quest'anno? Questo il punto su cui si interrogano nell'etere romano: se per Macedonio " e sono due cessioni che pesano", ma comunque la "rosa è assolutamente competitiva". Valentina Catoni, invece, afferma che deve ancora capire il reale valore della Roma.

Secondo Federico Vespa sarà da valutare anche il tecnico giallorosso, : "Deve fare ancora molta strada".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Allenatore? Con tutto il rispetto per mister , credo che sia superiore. Tecnicamente e tatticamente è il più bravo del nostro campionato, insieme a Sarri. Eusebio deve fare ancora molta strada, ma va anche detto che la Roma è il primo vero banco di prova di alto livello (FEDERICO VESPACentro Suono Sport, 101.5, 1927...La Storia Continua)

e sono due cessioni che pesano. La rosa è diversa rispetto allo scorso anno. Questa rosa è assolutamente competitiva, il campo dirà se migliore o peggiore rispetto allo scorso anno. A bocce quasi ferme, non la considero inferiore (MAURO MACEDONIOCentro Suono Sport, 101.5, 1927...La Storia Continua)

Considerando i titolari, ritengo la Roma della scorsa stagione più forte di quella di quest'anno: aveva l'ala destra e il più forti del campionato e un ottimo difensore come . Ora Allisson deve dimostrare di essere un grande e Schick deve dimostrare di essere un crack, mentre non è stato sostituito (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport, 101.5, 1927...La Storia Continua)

Oltre al gioco delle figurine, ancora devo capire il reale valore della Roma: che cosa può fare e dove può realmente arrivare la squadra di (VALENTINA CATONI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Nonostante alcuni organi di stampa diano Schick tra i possibili titolari per Genova, io ci andrei piano considerando che il ragazzo è indietro a livello di preparazione (EMILIANO DI NARDO, Tele Radio Stereo, 92.7)

______

Io quest'anno smetterei di parlare di . Oggi possiamo focalizzarci più sui ruoli e meno sugli uomini: chiunque esso sia, dopo non mi interessa quale sarà il numero dietro la maglia (VALERIA BIOTTI, Centro Suono Sport 101.5, Manca solo il titolo)

Un calciatore che fa 39 gol non ha il vizio del gol. Un centrocampista può avere il vizio del gol, non uno che fa 39 gol (PAOLO MARCUCCI, Centro Suono Sport 101.5, Manca solo il titolo)